Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Pro Team Astana.

Astana
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Camion Astana, au soir de la seconde étape du Tour de l'Ain 2011.JPG
L'ammiraglia e il camion della squadra al Tour de l'Ain
Informazioni
Codice UCIAST
NazioneKazakistan Kazakistan
SpecialitàStrada
StatusPT
BicicletteSpecialized
Staff tecnico
Gen. managerValentin Rechert
Team managerGiuseppe Martinelli
Dir. sportiviGuido Bontempi
Laurenzo Lapage
Dmitrij Sedun
Aleksandr Šefer

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Pro Team Astana nelle competizioni ufficiali della stagione 2011.

Indice

StagioneModifica

Avendo licenza da UCI ProTeam, la squadra ha avuto diritto di partecipare alle gare dell'UCI World Tour 2011, oltre a quelle dei circuiti continentali UCI.

OrganicoModifica

CiclomercatoModifica

PalmarèsModifica

Corse a tappeModifica

ProTour
7ª tappa (Rémy Di Grégorio)
3ª tappa (Aleksandr Vinokurov)
3ª tappa (Aleksandr Vinokurov)
19ª tappa (Paolo Tiralongo)
Continental
4ª tappa (Roman Kreuziger)
2ª tappa (Valentin Iglinskij)
2ª tappa (Fredrik Kessiakoff)
Classifica generale (Fredrik Kessiakoff)
8ª tappa (Valentin Iglinskij)
Classifica generale (Valentin Iglinskij)

Campionati nazionaliModifica

In linea (Andrej Mizurov)

Classifiche UCIModifica

Calendario mondiale UCIModifica

Individuale

Piazzamenti dei corridori del Pro Team Astana nella classifica individuale dell'UCI World Tour 2011.[2]

Pos. Ciclista Punti
16 Aleksandr Vinokurov 230
32 Roman Kreuziger 135
125 Paolo Tiralongo 21
126 Andrij Hrivko 20
133 Simon Clarke 16
148 Allan Davis 10
154 Enrico Gasparotto 9
160 Rémy Di Grégorio 7
161 Robert Kišerlovski 6
182 Sergej Renëv 4
205 Tomas Vaitkus 2
Squadra

Nella graduatoria a squadre dell'UCI World Tour 2011 il Pro Team Astana ha concluso in quindicesima posizione, totalizzando 422 punti.[2]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Management & staff, proteam-astana.com. URL consultato il 4 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 2 gennaio 2012).
  2. ^ a b UCI WorldTour Ranking - 2011, su uciprotour.com. URL consultato il 4 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 13 dicembre 2011).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo