Apri il menu principale

Professional'nyj Futbol'nyj Klub Dinamo-Barnaul

squadra di calcio
P.F.K. Dinamo-Barnaul
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Flag blue HEX-0434B1.svg Blu
Dati societari
Città Barnaul
Nazione Russia Russia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Russia.svg RFU
Fondazione 1957
Stadio Stadio Dinamo di Barnaul
(16000 posti)
Sito web fcdb.ru/
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

La Dinamo-Barnaul, ufficialmente Professional'nyj Futbol'nyj Klub Dinamo-Barnaul[1] (in russo: Профессиональный Футбольный Клуб Динамо-Барнаул?), è una società di calcio russa con sede a Barnaul.

StoriaModifica

Fondato nel 1957 col nome di Urožaj (in russo: Urožaj?, cioè Raccolto), nello stesso anno fece la sua prima apparizione nei campionati nazionali sovietici, partendo dalla Klass B, nome con cui era identificata all'epoca la seconda serie del campionato sovietico di calcio. Nel 1960 cambiò nome in Temp; mantenne la categoria fino al 1962, quando, al termine della stagione con la riforma dei campionati rimase in Klass B che nel frattempo era però divenuta la terza serie, scendendo di fatto di categoria.

Vinse sia nel 1963 che nel 1964 il proprio girone, ma non ottenne la promozione, avendo perso i play-off nazionali; al termine della stagione 1965, invece, pur classificando terzo, fu ugualmente ammesso alla seconda serie; mantenne questa categoria fino alla fine del 1969 quando un'ulteriore riforma dei campionati e il 23º posto finale lo portarono a retrocedere in terza serie. Nel corso del 1969 cambiò nome in Dinamo e nel 1974 vinse il proprio girone, ma non ottenne la promozione a causa del quinto posto nel girone di semifinale. Nel 1980 e nel 1981 vinse il proprio girone, ma in entrambe le occasioni non riuscì a vincere il girone finale.

Rimase così in terza serie fino alla scomparsa dell'Unione Sovietica. Nella Coppa dell'URSS raggiunse in tre occasioni i sedicesimi di finale (1966/'67, 1988/'89 e 1991/'92).

Con la nascita del campionato russo nel 1992 ebbe la possibilità di debuttare direttamente nella neonata seconda serie: nel 1993, però, retrocesse in terza serie. Dopo 14 stagioni di permanenza in tale categoria riuscì a vincere il Girone Est, raggiungendo la seconda serie: fu però un'avventura breve, che durò appena una stagione, con l'immediata retrocessione.

CronistoriaModifica

Cronistoria della Dinamo Barnaul
  • 1957: fondazione del club col nome di Urožaj Barnaul.
9° nel girone Est di Klass B.
Quarti di finale nella zona 4 della Coppa dell'URSS.
  • 1958: 6° nel girone 3 di Klass B.
Semifinale nella zona 6 della Coppa dell'URSS.
  • 1959: 8° nel girone 7 di Klass B.
Finale nella zona 7 della Coppa dell'URSS.
  • 1960: cambia nome in Temp.
4° nel girone 5 russo di Klass B.
  • 1961: 4° nel girone 6 russo.
Finale nella zona 6 della Coppa dell'URSS.
  • 1962: 5° nel girone 5 di Klass B. Retrocesso in Klass B che diventa la terza serie del campionato.
Semifinale nella zona 5 della Coppa dell'URSS.
  • 1963: 1° nel girone 5 di Klass B, 3° nel girone semifinale di Saratov.
Finale nella zona 5 della Coppa dell'URSS.
  • 1964: 1° nel girone 6 di Klass B, 3° nel girone semifinale di Grozny.
Ottavi di finale nella zona 6 della Coppa dell'URSS.
  • 1965: 3° nel girone 6 di Klass B. Ammesso alla Vtoraja Gruppa A.
2º turno in Coppa dell'URSS.
  • 1966: 10° nel girone 3 di Vtoraja Gruppa A.
Sedicesimi di finale in Coppa dell'URSS.
  • 1967: 9° nel girone 3 di Vtoraja Gruppa A.
1º turno in Coppa dell'URSS.
  • 1968: 10° nel girone 3 di Vtoraja Gruppa A.
  • 1969: 12° nel girone 2, Zona 1 di Vtoraja Gruppa A, 23º posto finale. Retrocesso in Vtoraja Gruppa A che diventa la terza serie del campionato.
2º turno in Coppa dell'URSS.
  • 1970: cambia nome in Dinamo.
9° nel girone 3 di Vtoraja Gruppa A. La categoria di Vtoraja Liga.
1º turno in Coppa dell'URSS.
  • 1971: 8° nel girone 6 di Vtoraja Liga.
  • 1972: 5° nel girone 6 di Vtoraja Liga.
  • 1973: 2° nel girone 7 di Vtoraja Liga.
  • 1974: 1° nel girone 5 di Vtoraja Liga, 5° nel girone di Semifinale di Kharkov.
  • 1975: 9° nel girone 5 di Vtoraja Liga
  • 1976: 3° nel girone 5 di Vtoraja Liga.
  • 1977: 8° nel girone 6 di Vtoraja Liga.
  • 1978: 6° nel girone 6 di Vtoraja Liga.
  • 1979: 7° nel girone 6 di Vtoraja Liga.
  • 1980: 1° nel girone 4 di Vtoraja Liga, 3° nel girone 3 di finale.
6° nel girone 7 del 1º turno di Coppa dell'URSS.
  • 1981: 1° nel girone 4 di Vtoraja Liga, 2° nel girone 3 di finale.
  • 1982: 12° nel girone 4 di Vtoraja Liga.
  • 1983: 4° nel girone 4 di Vtoraja Liga.
  • 1984: 6° nel girone 4 di Vtoraja Liga.
  • 1985: 7° nel girone 4 di Vtoraja Liga.
  • 1986: 3° nel girone 4 di Vtoraja Liga.
  • 1987: 4° nel girone 4 di Vtoraja Liga.
1º turno in Coppa dell'URSS.
  • 1988: 6° nel girone 4 di Vtoraja Liga.
Sedicesimi di finale in Coppa dell'URSS.
  • 1989: 3° nel girone 4 di Vtoraja Liga.
  • 1990: 13° nel girone Est di Vtoraja Liga.
1º turno in Coppa dell'URSS.
  • 1991: 15° nel girone Est di Vtoraja Liga. Collocato nella nuova Pervaja Liga russa.
Sedicesimi di finale in Coppa dell'URSS.
  • 1992: 12° nel girone Est della Pervaja Liga.
3º turno in Coppa di Russia.
  • 1993: 13° nel girone Est della Pervaja Liga. Retrocesso in Vtoraja Liga.
  • 1994: 4° nel girone Est di Vtoraja liga.
3º turno in Coppa di Russia.
  • 1995: 2° nel girone Est di Vtoraja liga.
  • 1996: 10° nel girone Est di Vtoraja liga.
1º turno in Coppa di Russia.
  • 1997: 5° nel girone Est di Vtoraja liga. La categoria cambia nome in Vtoroj divizion.
3º turno in Coppa di Russia.
  • 1998: 9° nel girone Est di Vtoroj divizion.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 1999: 9° nel girone Est di Vtoroj divizion.
1º turno in Coppa di Russia.
  • 2000: 11° nel girone Est di Vtoroj divizion.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 2001: 10° nel girone Est di Vtoroj divizion.
3º turno in Coppa di Russia.
  • 2002: 4° nel girone Est di Vtoroj divizion.
3º turno in Coppa di Russia.
  • 2003: 2° nel girone Est di Vtoroj divizion.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 2004: 3° nel girone Est di Vtoroj divizion.
3º turno in Coppa di Russia.
  • 2005: 3° nel girone Est di Vtoroj divizion.
5º turno in Coppa di Russia.
  • 2006: 4° nel girone Est di Vtoroj divizion.
1º turno in Coppa di Russia.
  • 2007: 1° nel girone Est di Vtoroj divizion. Promosso in Pervyj divizion.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 2008: 20° in Pervyj divizion.
4º turno in Coppa di Russia. Retrocesso in Vtoroj divizion.
  • 2009: 2° nel girone Est di Vtoroj divizion.
4º turno in Coppa di Russia.
  • 2010: 4° nel girone Est di Vtoroj divizion.
4º turno in Coppa di Russia.
  • 2011-2012: 5° nel girone Est di Vtoroj divizion.
3º turno in Coppa di Russia.
  • 2012-2013: 6° nel girone Est di Vtoroj divizion.
3º turno in Coppa di Russia.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1963 (Girone 5), 1964 (Girone 6), 1980 (Girone 4), 1981 (Girone 4)
2007 (Girone Est)

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 2004
Terzo posto: 1995 (Girone Est), 2017-2018 (Girone Est)

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica