Progetto:Musica/Classifiche

Questa pagina è volta a indicare le classifiche musicali da includere o meno nelle apposite sezioni degli articoli interessati. Per alcuni mercati esistono più classifiche in circolazione, mentre per altri non ne esistono di affidabili; solo le classifiche ufficiali vanno inserite su Wikipedia.

Classifiche da non includereModifica

Classifiche non rilevantiModifica

  • Le classifiche di singoli rivenditori (Amazon, iTunes, Spotify...).
  • Le classifiche componenti, ossia le classifiche solo radiofoniche o solo di vendite in mercati dove è presente una classifica comprensiva (ad esempio, la Digital Songs e la Radio Songs che vanno a comporre la Billboard Hot 100 statunitense). Sebbene sia lecito menzionarle nel testo dell'articolo, non andranno inserite in una eventuale sezione per le classifiche.
  • Le classifiche di artisti solo locali o internazionali in presenza di una classifica inclusiva per tutti, come sopra.
  • Le classifiche regionali, come nel caso della Scozia, sottoclassifica che va a comporre la Official Singles Chart.
  • Billboard Global 200, seppur sia redatta dall'omonima rivista, non è una classifica rappresentativa a livello mondiale, in quanto non tiene conto delle piattaforme digitali di ogni singolo paese.[1]
  • La classifica generale della CSI, seppur redatta dal progetto Tophit, non è una classifica rappresentativa per la sola Comunità, in quanto tiene conto dei passaggi radio registrati anche nelle nazioni estranee alla CSI.[2]

Classifiche non ufficialiModifica

  • Le classifiche di Bulgaria, Francia, Italia, Messico, Paesi Bassi, Portogallo e Spagna, nonché quella globale, sul sito aCharts.co (che è preferibile non utilizzare come fonti data la presenza di migliori soluzioni ufficiali).
  • Le classifiche sul sito charly1300.com.
  • Le classifiche sul sito allcharts.org.
  • Le classifiche sul sito euro200.net.
  • Le classifiche sul sito americatop100.com.
  • Le classifiche sul sito top40-charts.com.
  • Monitor Latino per gli Stati Uniti e America latina.
  • Philippines Hot 100 per le Filippine prima del 12 giugno 2017.
  • TurnTable Charts per la Nigeria.
  • Serbian Pop Lista per la Serbia.
  • Los 40 Principales per Spagna e America latina.
  • FDR per i Paesi ex-URSS.
  • Editor's Choice Top 40 per l'Ungheria: sebbene pubblicata dal sito ufficiale dell'industria musicale magiara, non si tratta di una classifica della popolarità dei brani, bensì è stilata da critici musicali.
  • ChartsEcuador per l'Ecuador.
  • Record Report per il Venezuela.
  • United World Chart sul sito Mediatraffic.
  • Qualunque dato riportato su fansite e blog non attendibili.

Classifiche ufficiali per mercatoModifica

EuropaModifica

Paese Classifica album Classifica singoli
  Austria austriancharts.at austriancharts.at
  Belgio (Fiandre) ultratop.be ultratop.be
  Belgio (Vallonia) ultratop.be ultratop.be
  Bulgaria Prophon (airplay)
  Croazia Top Lista HRtop40 (airplay nazionale)
HRT (airplay internazionale)
  Danimarca danishcharts.dk
hitlisten.nu
danishcharts.dk
hitlisten.nu
  Finlandia finnishcharts.com
IFPI
finnishcharts.com
IFPI
  Francia SNEP
lescharts.com
SNEP
lescharts.com
  Germania offiziellecharts.de offiziellecharts.de
  Grecia IFPI[3] IFPI (airplay)[3]
IFPI (vendite e streaming)[3]
  Irlanda IRMA IRMA
  Islanda plotutidindi.is[3] plotutidindi.is[3]
  Italia Hit Parade Italia (fino al 1995)
Musica&Dischi (fino al 1995)
FIMI (dal 1995)
Hit Parade Italia (fino al 1997)
Musica&Dischi (fino al 1997)
FIMI (dal 1997)
  Lituania AGATA AGATA
  Norvegia VG-lista
norwegiancharts.com
topplista.no
VG-lista
norwegiancharts.com
topplista.no
  Paesi Bassi dutchcharts.nl dutchcharts.nl
  Polonia OLiS ZPAV (airplay)
  Portogallo portuguesecharts.com portuguesecharts.com
  Regno Unito officialcharts.com officialcharts.com
  Rep. Ceca IFPI IFPI (airplay)
IFPI (vendite e streaming)
  Romania unsitedemuzica.ro (airplay)
  Russia tophit.ru (airplay)
  Slovacchia IFPI IFPI (airplay)
IFPI (vendite e streaming)
  Slovenia slotop50.si (airplay)
  Spagna PROMUSICAE
elportaldemusica.es
spanishcharts.com
PROMUSICAE
elportaldemusica.es
spanishcharts.com
  Svezia sverigetopplistan.se
swedishcharts.com
sverigetopplistan.se
swedishcharts.com
  Svizzera hitparade.ch hitparade.ch
  Ucraina tophit.ru (airplay)
  Ungheria MAHASZ MAHASZ (airplay)
MAHASZ (vendite)
MAHASZ (streaming)

AmericaModifica

Paese Classifica album Classifica singoli
  Argentina Diario de Cultura[3] Billboard Argentina
  Brasile União Brasileira de Compositores (streaming)[3]
  Canada Billboard Billboard
  Colombia Promúsica Colombia (streaming)
  Costa Rica FONOTICA (streaming)
  El Salvador ASAP EGC (airplay)[3]
  Messico AMPROFON (streaming)[3]
  Panama PRODUCE (streaming)[3]
  Perù UNIMPRO (streaming)[3]
  Rep. Dominicana SodinPro (streaming)[3]
  Stati Uniti Billboard Billboard

Asia e OceaniaModifica

Paese Classifica album Classifica singoli
  Australia aria.com.au
australian-charts.com
aria.com.au
australian-charts.com
  Corea del Sud gaonchart.co.kr gaonchart.co.kr
  Giappone oricon.co.jp (fino al 17 dicembre 2018)
oricon.co.jp[3] (dal 24 dicembre 2018)
oricon.co.jp[3]
  India IMI (streaming)[3]
  Libano Lebanese Top 20 (airplay)
  Malaysia RIM (streaming)[3]
  Nuova Zelanda RMNZ
charts.nz
RMNZ
charts.nz
  Singapore RIAS (streaming)[3]

AfricaModifica

Paese Classifica album Classifica singoli
  Sudafrica RiSA[3]

Voci correlateModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Bashirat Oladele, Does the Billboard Global 200 truly reflect the global streams or is it another neocolonialist agenda?, su medium.com, Medium. URL consultato il 28 gennaio 2021.
  2. ^ (EN) Top Radio Hits, su tophit.ru, Tophit. URL consultato il 31 maggio 2021. Premere "How it works" per consultare la nota metodologica.
  3. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r Dato che non è disponibile un archivio delle classifiche per questo Paese, è necessario salvare la classifica su un sito di archiviazione pagine web qualunque volta ci sia bisogno.