Progetto:WikiDonne/Eventi/Festival/La violenza illustrata 2017

Pulsante prossimi eventi.png

Home

mar 2019-giu 2020: Tipografe dal Cinquecento al Settecento (Genova)

15 nov 2019 - 30 gen 2020: WikiForHumanRights 2019 26 gen 2020: Giornata della memoria 2020

dal 1 ago 2017: 1day1woman dal 16 ago 2017: sfida #100wikidays dal 19 ago 2017: Interwiki Women dall'1 set 2017: Campionesse olimpiche e paraolimpiche

sottoprogetto Developer (94085) - The Noun Project.svg Donne in STEM sottoprogetto Noto Emoji Oreo 1f9d5 1f3fb.svg Donne nell'Islam sottoprogetto Locatie Middellandse Zee.PNG Donne del Mediterraneo sottoprogetto Star of David.svg Donne e Shoah

Le Imprescindibili WikiDonne Mapping Days WikiCaffè

Pulsante eventi passati.png


WikiDonne
Logo Wiki Donne Italia.png
Ciao e benvenuti nel wikiprogetto WikiDonne (WDG)
il cui obiettivo è quello di trasformare i link rossi in quelli blu. L'obiettivo del nostro progetto sono le biografie di donne, le loro opere e le tematiche che le riguardano. Lo sapevate che secondo WHGI solo 14,4% delle biografie in italiano su Wikipedia sono di donne? Non è impressionante? Il divario di genere è una forma di pregiudizio sistemico, ed è in questa direzione che va il nostro lavoro. Vi invitiamo a partecipare in qualsiasi momento e in qualsiasi modo vi è comodo. Le wikidonne vi danno calorosamente il benvenuto!
Meta * Commons * Wikidata
2017 Violenza illustrata
Festival
A Russian poster urging open your eyes - against women being abused (Transparent).png
Festival "Violenza illustrata 2017"
Data11 novembre, dalle 10:00 alle 14:00
Location principaleBiblioteca Salaborsa, Auditorium Enzo Biagi

Piazza del Nettuno 3, 40124 Bologna

Chi può partecipare?chiunque
Hashtag#wikiviolenzaillustrata
Organizzato insieme aCasa delle donne di Bologna e Biblioteca Salaborsa
wikifacilitatoriCamelia
Socialhttps://www.facebook.com/events/137054246931525  · Twitter icon.png  · Pinterest Shiny Icon.svg  · Telegram logo.svg  · Instagram icon.png
Eventbrite Logo.png

Il Festival "La violenza illustrata", giunto alla sua XII edizione, è un evento organizzato da Casa delle donne per non subire violenza di Bologna nel mese di novembre, in occasione della giornata mondiale contro la violenza di genere.

Programma dell'eventoModifica

Dove e quandoModifica

Sabato 11 novembre 2017 dalle 10:00 alle 14:00. Biblioteca Salaborsa, Auditorium Enzo Biagi Piazza del Nettuno 3, 40124 Bologna. Mappa.

Come arrivareModifica

In auto: zona a traffico limitato ZTL. Uscite tangenziale più vicine n. 11/11bis-12 direzione centro

  • dalla stazione centrale (FS)
    • a piedi (tragitto: KM 1,5): da Piazza delle Medaglie d'oro proseguire in Via dell'Indipendenza fino a Piazza Nettuno.
    • in autobus (tempo di percorrenza: 5-10 minuti): corse n. 25, 30, fermate di Via Rizzoli o Piazza Maggiore.
  • dall'autostazione
    • a piedi (tragitto: KM 1,5 ca.):
    • da Piazza XX Settembre proseguire in Via dell'Indipendenza fino a Piazza Nettuno.
    • in autobus (tempo di percorrenza: 5-10 minuti): corse n. 27, 11, fermata di Via Rizzoli.
  • dall'aeroporto
    • in autobus (tempo di percorrenza: 15 minuti ca.):
    • aerobus, fermate Via Ugo Bassi o Via dell'Indipendenza-S.Pietro

PartecipantiModifica

Inserite sotto il vostro nome ed i template {{WikiDonne/Babel}} e {{WikiDonne/Eventi/Editathons/Templates/WDG-FVI 2017}} sulla pagina di discussione della vostra pagina utente.

  1. Camelia (msg), wikifacilitatrice
  2. Anna
  3. Veronica
  4. Felicia
  5. Teresa
  6. Marina
  7. Irene
  8. Roberta
  9. Carla
  10. Maca.albornoz
  11. Laura

Voci proposteModifica


ex novoModifica

  1. Telefono rosa   Se ne sta occupando Camelia...
  2. Violenza domestica in Italia
  3. Template:Violenza domestica (en:Template:Domestic violence)
  4. Violenza economica
  5. Casa delle donne per non subire violenza   Se ne sta occupando anna...   Se ne sta occupando Veronica...
  6. Dire Donne in Rete contro la violenza
  7. Violenza nelle coppie lesbiche (en: Template: Domestic violenze in lesbian relationship)
  8. Linguaggio di genere oppure Sessismo nel linguaggio

da tradurreModifica

  1. Matrimonio infantile[1][2][3] -> d:Q1546421
  2. Infanticidio femminile[4][5][6][7] -> d:Q7113779
  3. Donne rasate (fr:Femmes tondues), donne che hanno subito (dopo o durante un grande conflitto) varie umiliazioni, tra cui il taglio i capelli /* Laura*/
  4. Violenza domestica in Argentina (en:Domestic violence in Argentina)   Teresa (aggiungere fonti)
  5. Violenza domestica in Australia (en:Domestic violence in Australia)
  6. Violenza domestica in Bolivia (en:Domestic violence in Bolivia)
  7. Violenza domestica in Brasile (en:Domestic violence in Brazil)
  8. Violenza domestica in Cile (en:Domestic violence in Chile)
  9. Violenza domestica in Cina (en:Domestic violence in China)
  10. Violenza domestica in Colombia (en:Domestic violence in Colombia)
  11. Violenza domestica in Ecuador (en:Domestic violence in Ecuador)
  12. Violenza domestica in Ghana (en:Domestic violence in Ghana)
  13. Violenza domestica in Guyana (en:Domestic violence in Guyana)
  14. Violenza domestica in India (en:Domestic violence in India)
  15. Violenza domestica in Iran (en:Domestic violence in Iran)
  16. Violenza domestica in Lituania (en:Domestic violence in Lithuania)
  17. Violenza domestica in Nigeria (en:Domestic violence in Nigeria)
  18. Violenza domestica in Norvegia (en:Domestic violence in Norway)
  19. Violenza domestica in Pakistan (en:Domestic violence in Pakistan)
  20. Violenza domestica in Panama (en:Domestic violence in Panama)
  21. Violenza domestica in Paraguay (en:Domestic violence in Paraguay)
  22. Violenza domestica in Peru (en:Domestic violence in Peru)
  23. Violenza domestica in Romania (en:Domestic violence in Romania)
  24. Violenza domestica in Russia (en:Domestic violence in Russia)
  25. Violenza domestica in Arabia Saudita (en:Domestic violence in Saudi Arabia)
  26. Violenza domestica in Sudafrica (en:Domestic violence in South Africa)
  27. Violenza domestica in Corea del Sud (en:Domestic violence in South Korea)
  28. Violenza domestica in Tagikistan (en:Domestic violence in Tajikistan)
  29. Violenza domestica in Turchia (en:Domestic violence in Turkey)
  30. Violenza domestica in Uganda (en:Domestic violence in Uganda)
  31. Violenza domestica negli Stati Uniti d'America (en:Domestic violence in United States)
  32. ...

da ampliareModifica

  1. Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne (abbozzo, fonti)
  2. Delitto d'onore, (copyviol risolto, geopolitica limitata)
  3. Bruciata viva (abbozzo)
  4. Controdote (abbozzo)
  5. Abuso sessuale (aggiungere fonti, geopolitica limitata)
  6. Campaign Against Female Genital Mutilation (abbozzo)
  7. Clitoridectomia (abbozzo)
  8. Dichiarazione del Cairo per l'Eliminazione delle Mutilazioni Genitali Femminili (abbozzo)
  9. Mutilazioni genitali femminili nel mondo (manca la situazione in molti paesi)
  10. Femminicidio (manca la situazione in molti paesi, Sud America in primis)

CategorieModifica

ReportModifica

NoteModifica

  1. ^ Il matrimonio precoce (PDF), UNICEF. URL consultato il 2 agosto 2017.
  2. ^ La lunga battaglia contro i matrimoni infantili, Il sole 24ore. URL consultato il 2 agosto 2017.
  3. ^ La fine dei matrimoni precoci, una delle soluzioni per il futuro del continente africano, su savethechildren.it. URL consultato il 2 agosto 2017.
  4. ^ Infanticidio femminile (PDF), Zanichelli. URL consultato il 2 agosto 2017.
  5. ^ India, dove nascere femmina è una sentenza di morte, La Repubblica. URL consultato il 2 agosto 2017.
  6. ^ ASIA - Infanticidio femminile: Cina e India ancora al top, FIDES. URL consultato il 2 agosto 2017.
  7. ^ Infanticidio femminile, aborti selettivi: la strage delle bambine, Magazzino delle donne. URL consultato il 2 agosto 2017.

TutorialModifica

   

EventbriteModifica

Biglietti gratuiti su Eventbrite.

DashboardModifica

Il tool di monitoraggio dell'evento.

Rassegna stampaModifica

Collegamenti esterniModifica