Progressione del record mondiale dei 100 m farfalla

lista di un progetto Wikimedia

Il primo record mondiale dei 100 m delfino in vasca lunga (50 metri) è stato riconosciuto ufficialmente dalla FINA nel 1957, sia per gli uomini che per le donne. In vasca corta (25 metri) i record del mondo sono invece omologati dal 3 marzo 1991.

UominiModifica

Vasca lungaModifica

# Tempo + Atleta Nazionalità Data Evento Luogo Ref
1 1'04"3 György Tumpek Ungheria 31 maggio 1953   Budapest, Ungheria
2 1'03"7 György Tumpek Ungheria 8 maggio 1954   Budapest, Ungheria
3 1'02"3 György Tumpek Ungheria 1º agosto 1954   Budapest, Ungheria
4 1'02"1 György Tumpek Ungheria 20 novembre 1954   Székesfehérvár, Ungheria
5 1'02"0 György Tumpek Ungheria 21 dicembre 1954   Budapest, Ungheria
6 1'01"5 Albert Wiggins   Stati Uniti 2 aprile 1955   New Haven, Stati Uniti
Nuovo regolamento
7 1'03"4 György Tumpek   Ungheria 26 maggio 1957   Budapest, Ungheria
8 1'01"5 Takashi Ishimoto   Giappone 16 giugno 1957   Kurume, Giappone
9 1'01"3 Takashi Ishimoto   Giappone 7 luglio 1957   Tokyo, Giappone
10 1'01"2 Takashi Ishimoto   Giappone 6 settembre 1957   Kurume, Giappone
11 1'01"1 Takashi Ishimoto   Giappone 29 giugno 1958   Los Angeles, Stati Uniti
12 1'01"0 Takashi Ishimoto   Giappone 14 settembre 1958   Kōchi, Giappone
13 59"0 Lance Larson   Stati Uniti 26 giugno 1960   Los Angeles, Stati Uniti
14 58"7 Lance Larson   Stati Uniti 24 luglio 1960   Toledo, Stati Uniti
15 58"6 Fred Schmidt   Stati Uniti 20 agosto 1961   Los Angeles, Stati Uniti
16 58"4 Luis Nicolao   Argentina 24 aprile 1962   Rio de Janeiro, Brasile
17 57"0 Luis Nicolao   Argentina 27 aprile 1962   Rio de Janeiro, Brasile
18 56"3 Mark Spitz   Stati Uniti 31 luglio 1967   Winnipeg, Canada
18 = 56"3 Douglas Russel   Stati Uniti 29 agosto 1967   Tokyo, Giappone
19 55"7 Mark Spitz   Stati Uniti 7 ottobre 1967   Berlino Ovest, Germania Ovest
20 55"6 Mark Spitz   Stati Uniti 30 agosto 1968   Long Beach, Stati Uniti
21 55"0 Mark Spitz   Stati Uniti 25 agosto 1971   Houston, Stati Uniti
22 54"72 Mark Spitz   Stati Uniti 4 agosto 1972   Chicago, Stati Uniti
23 54"56 Mark Spitz   Stati Uniti 4 agosto 1972   Chicago, Stati Uniti
24 54"27 Mark Spitz   Stati Uniti 31 agosto 1972 Giochi olimpici   Monaco, Germania Ovest
25 54"18 Joe Bottom   Stati Uniti 27 agosto 1977   Berlino Est, Germania Est
26 54"15 Pär Arvidsson   Svezia 11 aprile 1980   Austin, Stati Uniti
27 53"81 William Paulus   Stati Uniti 3 aprile 1981   Austin, Stati Uniti
28 53"44 Matthew Gribble   Stati Uniti 6 agosto 1983   Clovis, Stati Uniti
29 53"38 Pablo Morales   Stati Uniti 26 giugno 1984   Indianapolis, Stati Uniti
30 53"08 Michael Groß   Germania Ovest 30 luglio 1984 Giochi olimpici   Los Angeles, Stati Uniti
31 52"84 Pablo Morales   Stati Uniti 23 giugno 1986   Orlando, Stati Uniti
32 52"32 Denis Pankratov   Russia 23 agosto 1995 Campionati europei   Vienna, Austria
33 52"27 Denis Pankratov   Russia 24 luglio 1996 Giochi olimpici   Atlanta, Stati Uniti
34 52"15 Michael Klim   Australia 9 ottobre 1997   Brisbane, Australia
35 52"03 Michael Klim   Australia 10 dicembre 1999   Canberra, Australia
36 51"81 Michael Klim   Australia 12 dicembre 1999   Canberra, Australia
37 51"76 sf Andrij Serdinov   Ucraina 25 luglio 2003 Campionati mondiali   Barcellona, Spagna
38 51"47 sf Michael Phelps   Stati Uniti 25 luglio 2003 Campionati mondiali   Barcellona, Spagna
39 50"98 Ian Crocker   Stati Uniti 26 luglio 2003 Campionati mondiali   Barcellona, Spagna
40 50"76 Ian Crocker   Stati Uniti 13 luglio 2004   Long Beach, Stati Uniti
41 50"40 Ian Crocker   Stati Uniti 30 luglio 2005 Campionati mondiali   Montréal, Canada
42 50"22 Michael Phelps   Stati Uniti 9 luglio 2009   Indianapolis, Stati Uniti
43 50"01 sf Milorad Čavić   Serbia 31 luglio 2009 Campionati mondiali   Roma, Italia
44 49"82 Michael Phelps   Stati Uniti 1º agosto 2009 Campionati mondiali   Roma, Italia [1]
45 49"50 sf Caeleb Dressel   Stati Uniti 26 luglio 2019 Campionati mondiali   Gwangju, Corea del Sud [2]
46 49"45 Caeleb Dressel   Stati Uniti 31 luglio 2021 Giochi olimpici   Tokyo, Giappone

Legenda: Ref - Referto della gara;
Record non ottenuti in finale: (b) - batteria; (sf) - semifinale; (s) - staffetta prima frazione.

Vasca cortaModifica

# Tempo + Atleta Nazionalità Data Evento Luogo Ref
1 51"93 Denis Pankratov   Russia 5 febbraio 1997 Coppa del Mondo   Imperia, Italia
2 51"78 Denis Pankratov   Russia 7 febbraio 1997 Coppa del Mondo   Parigi, Francia
3 51"16 Michael Klim   Australia 22 gennaio 1998 Coppa del Mondo   Sydney, Australia
4 51"07 Michael Klim   Australia 22 gennaio 1998 Coppa del Mondo   Sydney, Australia
5 51"02 James Hickman   Gran Bretagna 14 dicembre 1998 Coppa del Mondo   Sheffield, Regno Unito
6 50"99 Michael Klim   Australia 2 settembre 1999   Canberra, Australia
7 50"59 Lars Frölander   Svezia 16 marzo 2000 Campionati mondiali   Atene, Grecia
8 50"44 Lars Frölander   Svezia 17 marzo 2000 Campionati mondiali   Atene, Grecia
9 50"26 Thomas Rupprath   Germania 14 dicembre 2001 Campionati europei   Anversa, Belgio
10 50"10 Thomas Rupprath   Germania 27 gennaio 2002 Coppa del Mondo   Berlino, Germania
11 50"02 Milorad Čavić   Serbia e Montenegro 12 dicembre 2003 Campionati europei   Dublino, Irlanda
12 49"77 Ian Crocker   Stati Uniti 26 marzo 2004   East Meadow, Stati Uniti
13 49"07 Ian Crocker   Stati Uniti 26 marzo 2004   East Meadow, Stati Uniti
14 48"99 Evgenij Korotyškin   Russia 7 novembre 2009 Coppa del Mondo   Mosca, Russia
15 48"48 Evgenij Korotyškin   Russia 15 novembre 2009 Coppa del Mondo   Berlino, Germania
16 48"08 Chad le Clos   Sudafrica 8 dicembre 2016 Campionati mondiali   Windsor, Canada [3]
17 47"78 Caeleb Dressel   Stati Uniti 21 novembre 2020 International Swimming League   Budapest, Ungheria

Legenda: Ref - Referto della gara;
Record non ottenuti in finale: (b) - batteria; (sf) - semifinale; (s) - staffetta prima frazione.

DonneModifica

Vasca lungaModifica

# Tempo + Atleta Nazionalità Data Evento Luogo Ref
1 1'16"6 Jutta Langenau   Germania Est 31 agosto 1954 Campionati europei   Torino, Italia
2 1'14"0 Shelley Mann   Stati Uniti   Richmond, Stati Uniti
3 1'13"8 Mary Kok   Paesi Bassi 16 aprile 1955   Alkmaar, Paesi Bassi
4 1'13"7 Atie Voorbij   Paesi Bassi 14 luglio 1955   Naarden, Paesi Bassi
5 1'13"2 Atie Voorbij   Paesi Bassi 28 agosto 1955   Algeri, Algeria
6 1'13"1 Atie Voorbij   Paesi Bassi 21 settembre 1955   Vlaardingen, Paesi Bassi
7 1'11"9 Atie Voorbij   Paesi Bassi 5 febbraio 1956   Velsen, Paesi Bassi
8 1'11"8 Shelley Mann   Stati Uniti 7 luglio 1956   Tyler, Stati Uniti
9 1'10"5 Atie Voorbij   Paesi Bassi 12 novembre 1956   Hilversum, Paesi Bassi
Nuovo regolamento
10 1'10"5 Atie Voorbij   Paesi Bassi 4 agosto 1957   Rhenen, Paesi Bassi
11 1'09"6 Nancy Ramey   Stati Uniti 28 giugno 1958   Los Angeles, Stati Uniti
12 1'09"1 Nancy Ramey   Stati Uniti 2 settembre 1959   Chicago, Stati Uniti
13 1'08"9 Jan Andrew   Australia 2 aprile 1961   Tokyo, Giappone
14 1'08"8 Mary Stewart   Canada 12 agosto 1961   Filadelfia, Stati Uniti
15 1'08"2 Susan Doerr   Stati Uniti 12 agosto 1961   Filadelfia, Stati Uniti
16 1'07"3 55y Mary Stewart   Canada 28 luglio 1962   Vancouver, Canada
17 1'06"5 Kathleen Ellis   Stati Uniti 16 agosto 1963   High Point, Stati Uniti
18 1'06"1 Ada Kok   Paesi Bassi 1º settembre 1963   Soestduinen, Paesi Bassi
19 1'05"1 55y Ada Kok   Paesi Bassi 30 maggio 1964   Blackpool, Regno Unito
20 1'04"7 Sharon Stouder   Stati Uniti 16 ottobre 1964 Giochi olimpici   Tokyo, Giappone
21 1'04"5 Ada Kok   Paesi Bassi 14 agosto 1965   Budapest, Ungheria
22 1'04"1 Alice Jones   Stati Uniti 20 agosto 1970   Los Angeles, Stati Uniti
23 1'03"9 Mayumi Aoki   Giappone 21 luglio 1972   Tokyo, Giappone
24 1'03"80 b Andrea Gyarmati   Ungheria 31 agosto 1972 Giochi olimpici   Monaco, Germania Ovest
25 1'03"34 Mayumi Aoki   Giappone 1º settembre 1972 Giochi olimpici   Monaco, Germania Ovest
26 1'03"05 Kornelia Ender   Germania Est 14 aprile 1973   Berlino Est, Germania Est
27 1'02"31 Kornelia Ender   Germania Est 14 luglio 1973   Berlino Est, Germania Est
28 1'02"09 b Rosemarie Kother   Germania Est 21 agosto 1974 Campionati europei   Vienna, Austria
29 1'01"99 Rosemarie Kother   Germania Est 22 agosto 1974 Campionati europei   Vienna, Austria
30 1'01"88 Rosemarie Kother   Germania Est 1º settembre 1974   Concord, Stati Uniti
31 1'01"33 Kornelia Ender   Germania Est 9 giugno 1975   Wittenberg, Germania Est
32 1'01"24 Kornelia Ender   Germania Est 24 luglio 1975 Campionati mondiali   Cali, Colombia
33 1'00"13 Kornelia Ender   Germania Est 4 giugno 1976   Berlino Est, Germania Est
33 = 1'00"13 Kornelia Ender   Germania Est 22 luglio 1976 Giochi olimpici   Montréal, Canada
34 59"78 Christiane Knacke   Germania Est 28 agosto 1977   Berlino Est, Germania Est
35 59"46 Andrea Pollack   Germania Est 3 luglio 1978   Berlino Est, Germania Est
36 59"26 Mary T. Meagher   Stati Uniti 11 aprile 1980   Austin, Stati Uniti
37 57"93 Mary T. Meagher   Stati Uniti 16 agosto 1981   Brown Deer, Stati Uniti
38 57"88 Jenny Thompson   Stati Uniti 23 agosto 1999   Sydney, Australia
39 56"69 Inge de Bruijn   Paesi Bassi 27 maggio 2000   Sheffield, Regno Unito
40 56"64 Inge de Bruijn   Paesi Bassi 22 luglio 2000   Federal Way, Stati Uniti
41 56 "61 Inge de Bruijn   Paesi Bassi 17 settembre 2000 Giochi olimpici   Sydney, Australia
42 56"44 sf Sarah Sjöström   Svezia 26 luglio 2009 Campionati mondiali   Roma, Italia
43 56"06 Sarah Sjöström   Svezia 27 luglio 2009 Campionati mondiali   Roma, Italia
44 55"98 Dana Vollmer   Stati Uniti 29 luglio 2012 Giochi olimpici   Londra, Regno Unito
45 55"74 sf Sarah Sjöström   Svezia 2 agosto 2015 Campionati mondiali   Kazan', Russia
46 55"64 Sarah Sjöström   Svezia 3 agosto 2015 Campionati mondiali   Kazan', Russia
47 55"48 Sarah Sjöström   Svezia 7 agosto 2016 Giochi olimpici   Rio de Janeiro, Brasile [4]

Legenda: Ref - Referto della gara;
Record non ottenuti in finale: (b) - batteria; (sf) - semifinale; (s) - staffetta prima frazione.

Vasca cortaModifica

# Tempo + Atleta Nazionalità Data Evento Luogo Ref
1 58"77 Angela Kennedy   Australia 18 febbraio 1995 Coppa del Mondo   Gelsenkirchen, Germania
2 58"73 Amy Van Dyken   Stati Uniti 1995
3 58"68 Liu Limin   Cina 2 dicembre 1995 Campionati mondiali   Rio de Janeiro, Brasile
4 58"56 Angela Kennedy   Australia dicembre 1995
5 58"29 Misty Hyman   Stati Uniti 1º dicembre 1996   Sainte-Foy, Canada
6 58"24 Ayari Aoyama   Giappone 28 marzo 1997   Tokyo, Giappone
7 57"79 Jenny Thompson   Stati Uniti 19 aprile 1997 Campionati mondiali   Göteborg, Svezia
8 56"90 Jenny Thompson   Stati Uniti 1º dicembre 1998   College Station, Stati Uniti
9 56"80 Jenny Thompson   Stati Uniti 12 febbraio 2000   Parigi, Francia
10 56"56 Jenny Thompson   Stati Uniti 18 marzo 2000 Campionati mondiali   Atene, Grecia
11 56"55 Martina Moravcová   Slovacchia 26 gennaio 2002 Coppa del Mondo   Berlino, Germania
12 56"34 Natalie Coughlin   Stati Uniti 22 novembre 2002 Coppa del Mondo   East Meadow, Stati Uniti [5]
13 55"95 Lisbeth Lenton   Australia 28 agosto 2006   Hobart, Australia
14 55"89 Felicity Galvez   Australia 13 aprile 2008 Campionati mondiali   Manchester, Regno Unito
15 55"74 Lisbeth Trickett   Australia 26 aprile 2008   Canberra, Australia
16 55"68 Jessicah Schipper   Australia 12 agosto 2009 Campionati australiani   Hobart, Australia
17 55"46 Felicity Galvez   Australia 10 novembre 2009 Coppa del Mondo   Stoccolma, Svezia
18 55"05 Diane Bui Duyet   Francia 12 dicembre 2009 Campionati europei   Istanbul, Turchia
19 54"61 Sarah Sjöström   Svezia 7 dicembre 2014 Campionati mondiali   Doha, Qatar [6]

Legenda: Ref - Referto della gara;
Record non ottenuti in finale: (b) - batteria; (sf) - semifinale; (s) - staffetta prima frazione.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Omegatiming.com Rome 2009 - Men's 100m Butterfly - Final
  2. ^ Mondiali Gwangju 2019 - 100 m farfalla M-semifinale (PDF), su omegatiming.com. URL consultato il 31 dicembre 2019.
  3. ^ (EN) Omegatiming.com 13th FINA World Swimming Championships (25m) - Men's 100m Butterfly - Final
  4. ^ RIO 18-&-UNDER MEDALISTS: CANADA STILL LEADS AS OLEKSIAK GRABS SILVER, su swimswam.com, 7 agosto 2016. URL consultato il 7 agosto 2015.
  5. ^ http://www.omegatiming.com/File/Download?id=000102040014000000FFFFFFFFFFFF01
  6. ^ " "12th FINA WORLD SWIMMING CHAMPIONSHIPS (25m) Event 135 7 DEC 2014 - 18:52" [collegamento interrotto], su omegatiming.com. URL consultato il 7 dicembre 2014.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Nuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di nuoto