Progressione del record mondiale della staffetta 4×400 metri femminile

lista di un progetto Wikimedia

La voce seguente illustra la progressione del record mondiale della staffetta 4×400 metri femminile di atletica leggera.

Il primo record mondiale femminile venne riconosciuto dalla federazione internazionale di atletica leggera nel 1969, mentre il primo record mondiale indoor risale al 1981. Dal 1975 la federazione internazionale ha accettato anche il cronometraggio elettronico per i record nelle distanze fino ai 400 metri e dal 1977 ha richiesto, per l'omologazione dei record, unicamente il cronometraggio elettronico al centesimo di secondo.[1] Ad oggi, la World Athletics ha ratificato ufficialmente 15 record mondiali assoluti[2] e 7 record mondiali indoor di specialità.[3]

ProgressioneModifica

Record assolutiModifica

Tempo Squadra Atlete Luogo Data Note
3'47"4 m   Mosca Lyudmila Finogenova
Tatyana Medvedeva
Tamara Voitenko
Olga Klein
  Mosca, Unione Sovietica 30 maggio 1969
3'43"2 m   Lettonia Lilita Zagere
Anna Dundare
Ingrida Barkane
Sarmite Shtula
  Minsk, Unione Sovietica 1º giugno 1969
3'37"6 m   Gran Bretagna Jennifer Pawsey
Pauline Attwood
Janet Simpson
Lillian Board
  Londra, Regno Unito 22 giugno 1969
3'34"2 m   Francia Michèle Mombet
Éliane Jacq
Nicole Duclos
Colette Besson
  Colombes, Francia 6 luglio 1969
3'33"9 m   Germania Ovest Christa Czekay
Antje Gleichfeld
Inge Bödding
Christel Frese
  Atene, Grecia 19 settembre 1969
3'30"8 m   Gran Bretagna Rosemary Stirling
Pat Lowe
Janet Simpson
Lillian Board
  Atene, Grecia 20 settembre 1969 [4]
  Francia Bernadette Martin
Nicole Duclos
Éliane Jacq
Colette Besson
  Atene, Grecia 20 settembre 1969 [5]
3'29"3 m   Germania Est Rita Kühne
Ingelore Lohse
Helga Seidler
Monika Zehrt
  Helsinki, Finlandia 15 agosto 1971 [6]
3'28"8 m   Germania Est Dagmar Käsling
Helga Seidler
Monika Zehrt
Brigitte Rohde
  Colombes, Francia 5 luglio 1972
3'28"5 m   Germania Est Dagmar Käsling
Rita Kühne
Helga Seidler
Monika Zehrt
  Monaco, Germania Ovest 9 settembre 1972 [7]
3'23"0 m   Germania Est Dagmar Käsling
Rita Kühne
Helga Seidler
Monika Zehrt
  Monaco, Germania Ovest 10 settembre 1972 [8]
3'19"2 m   Germania Est Doris Maletzki
Brigitte Rohde
Ellen Streidt
Christina Lathan
  Montréal, Canada 31 luglio 1976
Cronometraggio elettronico
3'19"23   Germania Est Doris Maletzki
Brigitte Rohde
Ellen Streidt
Christina Lathan
  Montréal, Canada 31 luglio 1976
3'19"04   Germania Est Kirsten Emmelmann
Sabine Busch
Dagmar Neubauer
Marita Koch
  Atene, Grecia 11 settembre 1982
3'15"92   Germania Est Gesine Walther
Sabine Busch
Dagmar Neubauer
Marita Koch
  Erfurt, Germania Est 3 giugno 1984
3'15"17   Unione Sovietica Tat'jana Ledovskaja
Ol'ga Nazarova
Marija Pinigina
Ol'ha Bryzhina
  Seul, Corea del Sud 1º ottobre 1988

Record indoorModifica

Tempo Squadra Atlete Luogo Data Note
3'34"38   Germania Ovest Heidi-Elke Gaugel
Christina Sussiek
Christiane Brinkmann
Gaby Bußmann
  Dortmund, Germania Ovest 30 gennaio 1981
3'28"80   Unione Sovietica Marina Šmonina
Margarita Ponomaryova
Ljudmyla Džyhalova
Aelita Yurchenko
  Parigi, Francia 23 febbraio 1991
3'27"22   Germania Sandra Seuser
Katrin Schreiter
Annett Hesselbarth
Grit Breuer
  Siviglia, Spagna 10 marzo 1991
3'26"84   Russia Tat'jana Čebykina
Svetlana Gončarenko
Ol'ga Kotljarova
Tat'jana Alekseeva
  Parigi, Francia 9 marzo 1997
3'24"25   Russia Tat'jana Čebykina
Svetlana Gončarenko
Ol'ga Kotljarova
Natal'ja Nazarova
  Maebashi, Giappone 7 marzo 1999
3'23"88   Russia Olesja Krasnomovec
Ol'ga Kotljarova
Tat'jana Levina
Natal'ja Nazarova
  Budapest, Ungheria 7 marzo 2004
3'23"37   Russia Olesja Krasnomovec
Ol'ga Zajceva
Ol'ga Kotljarova
Julija Guščina
  Glasgow, Regno Unito 28 gennaio 2006

NoteModifica

  1. ^ (EN) Statistics Handbook - Doha 2019 (PDF), su iaaf.org, 2019, p. 680. URL consultato il 23 settembre 2020.
  2. ^ (EN) World Record Progression of 4x400 Metres Relay, su worldathletics.org. URL consultato il 18 agosto 2020.
  3. ^ (EN) World Record Progression of 4x400 Metres Relay - Indoor, su worldathletics.org. URL consultato il 18 agosto 2020.
  4. ^ 3'30"82 con cronometraggio elettronico.
  5. ^ 3'30"85 con cronometraggio elettronico.
  6. ^ 3'29"28 con cronometraggio elettronico.
  7. ^ 3'28"48 con cronometraggio elettronico.
  8. ^ 3'22"95 con cronometraggio elettronico.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera