Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Promozione 1952-1953.

Promozione Campania-Molise 1952-1953
Competizione Promozione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Luogo Italia Italia
Risultati
Vincitore Ilva Bagnolese
C.R.A.L. Cirio
Promozioni Ilva Bagnolese
C.R.A.L. Cirio
Retrocessioni Cotoniere
Fontanelle
Maddalonese
Arzanese
Alba Nocerina
Vesuvio
Cronologia della competizione
1953-1954 Right arrow.svg

La Promozione fu il massimo campionato regionale di calcio disputato in Campania nella stagione 1952-1953.

La nuova massima categoria regionale presentava caratteristiche innovative, dato che pur essendo gestita dalle leghe regionali, a differenza del passato la formula del torneo era decisa direttamente dalla FIGC. A ciascun girone, che garantiva al suo vincitore la promozione in IV Serie a condizione di soddisfare le condizioni economiche richieste dai regolamenti, partecipavano sedici squadre, ed era prevista la retrocessione delle quattro peggio piazzate, anche se erano possibili aggiustamenti automatici per ripartire fra le appropriate sedi locali le squadre discendenti dalla IV Serie.

Indice

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

 
Ilva Bagnolese, Casale Posillipo, A.T.A.N., Vomero, Cotoniere, Fontanelle
Giugliano
Gladiator
Aversana
Capua
Sessana
C.R.A.L. A.E.R.F.E.R.
Virtus Frattese
Ischia
Maddalonese
Arzanese
Ubicazione delle squadre partecipanti
Club Città (provincia) Stagione precedente
A.T.A.N. Napoli
U.S. Arzanese Arzano (NA)
U.S. Aversana Aversa (CE)
C.R.A.L. A.E.R.F.E.R. Pomigliano d'Arco (NA)
S.S. Capua Capua (CE)
Casale Posillipo Napoli
U.S. Cotoniere Napoli
Fontanelle Napoli
S.S. Giugliano Giugliano in Campania (NA)
U.S. Gladiator Santa Maria Capua Vetere (CE)
A.C. Ilva Bagnolese Napoli-Bagnoli
A.S. Ischia Ischia (NA)
U.S. Maddalonese Maddaloni (CE)
U.S. Sessana Sessa Aurunca (CE)
U.S. Virtus Frattese Frattamaggiore (NA)
S.C. Vomero Napoli

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Ilva Bagnolese 52 30 23 6 1 68 10
2. Giugliano 45 30 19 7 4 56 25
3. Gladiator 36 30 13 10 7 49 26
4.   Casale Posillipo 36 30 12 12 6 47 31
6.   Capua (-1) 34 30 15 5 10 50 42
5.   Aversana 32 30 13 6 1 46 37
7. Sessana 32 30 12 8 10 50 42
8.   C.R.A.L. A.E.R.F.E.R. 29 30 12 5 13 45 49
9.   A.T.A.N. 27 30 9 9 12 34 41
10.   U.S. Virtus Frattese 24 30 10 4 16 32 42
11.   Vomero 24 30 9 6 15 37 50
  12.   Cotoniere 24 30 8 8 14 34 50
  13. Ischia 23 30 8 7 15 41 54
  14.   Fontanelle 23 30 8 7 15 35 52
  15. Maddalonese 22 30 9 4 17 29 52
  16. Arzanese 18 30 5 8 17 28 44

Legenda:

      Promosso in IV Serie 1953-1954.
   Retrocessa e in seguito riammessa.
      Retrocesso.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

VerdettiModifica

  • Ilva Bagnolese promossa nella IV Serie.
  • Arzanese, Maddalonese, Ischia e Cotoniere retrocesse in Prima Divisione.
  • Ischia ripescata in seguito a spareggio.
  • Fontanelle sciolta per fallimento.

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

 
C.R.A.L. Cirio
Battipagliese
Ercolanese
Portici
C.R.A.L. Pezzullo
Torrese, Vesuvio
Paganese
Pontecagnano
Libertas
Juventus Stabia
Scafatese
Juve Antoniana
Angri
Baiano
Alba Nocerina
Ubicazione delle squadre partecipanti
Club Città (provincia) Stagione precedente
Alba Nocerina Nocera Inferiore (SA)
U.S. Angri Angri (SA)
A.C. Baiano Baiano (AV)
U.S. Battipagliese Battipaglia (SA)
C.R.A.L. Cirio Napoli-San Giovanni a Teduccio
C.R.A.L. Pezzullo, Eboli Eboli (SA)
S.S. Ercolanese Ercolano (NA)
Juve Antoniana Polla (SA)
S.S. Juventus Stabia Castellammare di Stabia (NA)
Libertas Avellino
U.S. Paganese Pagani (SA)
G.S. Pontecagnano Pontecagnano Faiano (SA)
S.S. Portici Portici (NA)
U.P. Scafatese Scafati (SA)
U.S. Torrese Torre Annunziata (NA)
U.S.C. Vesuvio Torre Annunziata (NA)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Cirio 53 30 25 3 2 114 25 +89
2. Battipagliese 41 30 18 5 7 104 54 +50
3.   Ercolanese 40 30 17 6 7 71 33 +38
4. Portici 38 30 17 4 9 70 33 +37
5.   C.R.A.L. Pezzullo 35 30 12 11 7 54 31 +23
6.   Torrese 35 30 15 5 10 52 36 +16
7. Paganese 33 30 13 7 10 48 45 +3
8.   Pontecagnano 33 30 13 7 10 50 47 +3
9.   Libertas[1] 31 30 13 7 10 48 40 +8
10. Juventus Stabia 27 30 10 7 13 48 49 -1
11. Scafatese 26 30 11 4 15 40 68 -28
12.   Juve Antoniana 26 30 10 6 14 31 65 -34
  13. Angri[2] 24 30 9 7 14 38 50 -12
  14.   Baiano[3] 16 30 6 5 19 34 86 -52
  15.   Alba Nocerina 11 30 3 5 22 27 102 -75
  16.   Vesuvio 9 30 4 1 25 36 101 -65

Legenda:

      Promosso in IV Serie 1953-1954.
   Retrocessa e in seguito riammessa.
      Retrocesso.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Finali per il titolo regionaleModifica

NoteModifica

  1. ^ Due punti di penalità.
  2. ^ Ripescato per il fallimento del retrocedendo Benevento.
  3. ^ Ripescato per completamento dei quadri in luogo delle fallite Fontanelle.

BibliografiaModifica

  • Annuario 1952-1953 della F.I.G.C. - Roma (1953)
  • Paolo Buonanno, 85 anni di calcio a Giugliano, Una storia in gialloblu, Giugliano in Campania, Abbiabbè, 2013, p. 69.

Voci correlateModifica