Apri il menu principale

Promozione Marche 1952-1953

edizione del torneo calcistico

1leftarrow blue.svgVoce principale: Promozione 1952-1953.

La Promozione fu il massimo campionato regionale di calcio disputato nelle Marche nella stagione 1952-1953.

La nuova massima categoria regionale presentava caratteristiche innovative, dato che pur essendo gestita dalle leghe regionali, a differenza del passato la formula del torneo era decisa direttamente dalla FIGC. A ciascun girone, che garantiva al suo vincitore la promozione in IV Serie a condizione di soddisfare le condizioni economiche richieste dai regolamenti, partecipavano sedici squadre, ed era prevista la retrocessione delle quattro peggio piazzate, anche se erano possibili aggiustamenti automatici per ripartire fra le appropriate sedi locali le squadre discendenti dalla IV Serie.

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Sangiorgese 47 30 21 5 4 65 25 +40
2.   Portorecanati 46 30 21 4 5 68 23 +45
3.   Tolentino 39 30 16 7 7 54 27 +27
4.   Pergolese 35 30 16 3 11 60 53 +7
5.   Alma Juventus 34 30 14 6 10 48 46 +2
6.   Ennio Passamonti 32 30 14 4 12 41 35 +6
7.   Falconarese 30 30 13 4 13 43 35 +8
7.   Portocivitanovese 30 30 12 6 12 57 50 +7
9.   Recanatese 27 30 11 5 14 47 44 +3
9.   Pro Calcio 27 30 10 7 13 35 41 -6
9.   San Crispino 27 30 11 5 14 37 47 -10
12.   Falco 26 30 11 4 15 47 56 -9
  13.   SMatelica[1] 26 30 9 8 13 39 57 -18
  14.   Vis-Sauro 22 30 8 6 16 38 61 -23
  15.   Osimana 21 30 8 5 17 39 58 -19
  16.   Filottranese 11 30 4 3 23 30 93 -63
480 480 199 82 199 748 ? 751 ? 0

Verdetti

NoteModifica

  1. ^ Sconfitta negli spareggi salvezza: a Jesi, 15 giugno 1953, Acqualagna-Matelica 3-3.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica