Promozione Marche 1973-1974

edizione del torneo calcistico

1leftarrow blue.svgVoce principale: Promozione 1973-1974.

Promozione
1973-1974
Competizione Promozione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Marche
Luogo Italia Italia
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1972-1973 1974-1975 Right arrow.svg

Nella stagione 1973-1974 la Promozione era il quinto livello del calcio italiano (il massimo livello regionale). Qui vi sono le statistiche relative al campionato in Marche.

Il campionato è strutturato in vari gironi all'italiana su base regionale, gestiti dai Comitati Regionali di competenza. Promozioni alla categoria superiore e retrocessioni in quella inferiore non erano sempre omogenee; erano quantificate all'inizio del campionato dal Comitato Regionale secondo le direttive stabilite dalla Lega Nazionale Dilettanti, ma flessibili, in relazione al numero delle società retrocesse dal Campionato Interregionale e perciò, a seconda delle varie situazioni regionali, la fine del campionato poteva avere degli spareggi sia di promozione che di retrocessione.

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   U.S. Vigor Senigallia, Senigallia 40 30
2.   S.S. Real Montecchio, Montecchio di S.Angelo in Lizzola 40 30
3.   A.S. Falconarese, Falconara M. 39 30
4.   A.S.C. Urbino, Urbino 35 30
5.   U.S. Tolentino, Tolentino 33 30
6.   U.S. Osimana, Osimo 32 30
7.   U.S. Sangiorgese, Porto S.Giorgio 32 30
8.   Pol. Cherubini, Civitanova Marche 30 30
9.   S.S. Matelica, Matelica 29 30
10.   U.S. Fortitudo Fabrianese, Fabriano 29 30
11.   A.S. Cupramontana, Cupramontana 28 30
12.   U.S. Metaurense, Calcinelli di Saltara 25 30
13.   S.S. Settempeda, S.Severino Marche 24 30
  14.   G.S. Castelfidardo, Castelfidardo 24 30
  15.   A.S. Camerino, Camerino 24 30
  16.   A.S. Cuprense, Cupra Marittima 18 30

BibliografiaModifica