Promozione Puglia 1974-1975

1leftarrow blue.svgVoce principale: Promozione 1974-1975.

Promozione
1974-1975
Competizione Promozione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Puglia
Luogo Italia Italia
Partecipanti 32
Formula 2 gironi geografici all'italiana
Risultati
Promozioni Bisceglie
Martina
Retrocessioni Laterza
Trinitapoli
Calimera
San Cesario di Lecce
Statistiche
Incontri disputati 480 (240 per ogni girone)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1973-1974 1975-1976 Right arrow.svg

Nella stagione 1974-1975 la Promozione era il quinto livello del calcio italiano (il massimo livello regionale). Qui vi sono le statistiche relative al campionato in Puglia.

Il campionato è strutturato in vari gironi all'italiana su base regionale, gestiti dai Comitati Regionali di competenza. Promozioni alla categoria superiore e retrocessioni in quella inferiore non erano sempre omogenee; erano quantificate all'inizio del campionato dal Comitato Regionale secondo le direttive stabilite dalla Lega Nazionale Dilettanti, ma flessibili, in relazione al numero delle società retrocesse dal Campionato Interregionale e perciò, a seconda delle varie situazioni regionali, la fine del campionato poteva avere degli spareggi sia di promozione che di retrocessione.

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Club Città
A.S. Bisceglie Bisceglie (BA)
S.S. Circito Cassano[1] Cassano Murge (BA)
A.S. Castellana Castellana Grotte (BA)
U.S. Corato Corato (BA)
U.S. Giovinazzo Giovinazzo (BA)
S.S. Grumese-Europa Grumo Appula (BA)
A.S. Laterza Laterza (TA)
A.S. Liberty Palo Palo del Colle (BA)
Molfetta Sportiva Molfetta (BA)
Pol. Noci Noci (BA)
U.S. Noicattaro Noicattaro (BA)
A.S. Ortanova Orta Nova (BA)
A.S. Ruvo Ruvo di Puglia (BA)
U.S. San Severo San Severo (FG)
Pol. Trani Trani (BA)
A.C. Trinitapoli Trinitapoli (FG)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Bisceglie 45 30 17 11 2 38 12 +26
2. Noicattaro 44 30 18 8 4 42 16 +26
3. Molfetta 41 30 14 13 3 36 16 +20
4. Trani 37 30 12 13 5 33 21 +12
5. Giovinazzo 32 30 13 6 11 36 29 +7
6.   Ortanova 32 30 8 16 6 32 27 +5
7.   Noci 30 30 11 8 11 31 31 0
8.   Circito Cassano 30 30 10 10 10 28 32 -4
9. Corato 29 30 9 11 10 28 36 -8
10. Castellana 27 30 7 13 10 19 29 -10
11.   Grumese-Europa 26 30 8 10 12 30 41 -11
12. San Severo 25 30 10 5 15 38 43 -5
13.   Ruvo 22 30 3 16 11 21 28 -7
14.   Liberty Palo 21 30 5 11 14 23 46 -23
  15.   Laterza 20 30 5 10 15 19 36 -17
  16.   Trinitapoli 19 30 5 9 16 26 37 -11
480 480 155 170 155 480 480 0

Legenda:

         Promosso in Serie D 1975-1976.
         Retrocesso in Prima Categoria 1975-1976.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Club Città
U.S. Antonio Toma Maglie Maglie (LE)
U.S. Calimera Calimera (LE)
U.S. Carmiano Carmiano (LE)
Pol. Castellaneta Castellaneta (TA)
S.S. Francavilla Francavilla Fontana (BR)
A.S. Ginosa Ginosa (TA)
U.S. Latiano Latiano (BR)
A.C. Manduria Manduria (TA)
A.C. Martina Martina Franca (TA)
A.C. Massafra Massafra (TA)
U.S. Novoli Novoli (LE)
Pol. San Cesario San Cesario di Lecce (LE)
U.S. Poggiardo Poggiardo (LE)
U.S. Squinzano Squinzano (LE)
U.S. Tricase Tricase (LE)
Pol. Virtus Casarano Casarano (LE)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Martina 46 30 17 12 1 52 14 +38
2. Casarano (-3) 37 30 14 12 4 42 19 +23
3. Manduria 37 30 11 15 4 35 21 +14
4. Toma Maglie 35 30 13 9 8 35 25 +10
5. Francavilla 34 30 11 12 7 26 26 0
6.   Poggiardo 33 30 12 9 9 37 34 +3
7. Tricase 31 30 10 11 9 32 29 +3
8. Novoli 30 30 10 10 10 36 36 0
9.   Latiano 29 30 10 9 11 25 27 -2
10.   Carmiano 28 30 10 8 12 35 35 0
11.   Castellaneta 28 30 8 12 10 28 35 -7
12.   Ginosa 27 30 11 5 14 39 38 +1
13. Massafra 27 30 9 9 12 20 26 -6
14.   Squinzano 26 30 8 10 12 27 29 -2
  15.   Calimera 21 30 7 7 16 29 47 -18
  16.   San Cesario di Lecce 8 30 3 2 25 21 78 -57
477 480 164 152 164 519 519 0

Legenda:

         Promosso in Serie D 1975-1976.
         Retrocesso in Prima Categoria 1975-1976.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La V. Casarano è stata penalizzata con la sottrazione di 3 punti in classifica.

NoteModifica

  1. ^ "Circito", oltre che una contrada di Cassano Murge, era anche il nome di una locale sala ricevimenti rinomata all'epoca.

BibliografiaModifica