Apri il menu principale

Promptuarii Iconum Insigniorum

Promptuarii iconum inisgniorum à seculo hominum, subiectis eorum vitis, per compendium ex probatissimis autoribus desumptis
Dionysius I of Syracuse.jpg
Ritratto di Dionisio I di Siracusa a opera di Rouillé con l'insegna del nome in latino
AutoreGuillaume Rouillé
1ª ed. originale1553
Generesaggio biografico
Lingua originale latino

Il Promptuarii Iconum Insigniorum (titolo completo: Promptuarii iconum insigniorum à seculo hominum, subiectis eorum vitis, per compendium ex probatissimis autoribus desumptis, che significa Prontuario degli uomini di vari secoli con icone e insegne, con lo svolgimento delle loro vite, tratte dalle testimonianze di autori molto affidabili), è un'opera dello scrittore ed illustratore francese Guillaume Rouillé, vissuto nel XVI secolo, e pubblicato per la prima volta a Lione nel 1553.

Indice

Struttura dell'operaModifica

Il libro si rifà alle maggiori opere degli storiografi sia latini che greci come Cornelio Nepote, Tucidide e Svetonio, ed include oltre 400 brevi racconti, tratti da queste precedenti testimonianze, sulle vite dei maggiori generali, imperatori e sovrani del mondo antico. Inoltre all'inizio di ciascun racconto vi è un'incisione del volto del personaggio con il nome in latino.

I personaggi elencati in ordine alfabeticoModifica

AModifica

BModifica

CModifica

DModifica

EModifica

FModifica

GModifica

HModifica

IModifica

JModifica

KModifica

LModifica

MModifica

NModifica

OModifica

PModifica

QModifica

RModifica

SModifica

TModifica

VModifica

XModifica

ZModifica

Altri progettiModifica

  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Letteratura