Apri il menu principale

Cutibacterium acnes

specie di batterio della famiglia Propionibacteriaceae
(Reindirizzamento da Propionibacterium acnes)
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Propionibacterium acnes
Propionibacterium acnes.tif
Classificazione scientifica
Dominio Prokaryota
Regno Bacteria
Phylum Actinobacteria
Ordine Actinomycetales
Famiglia Propionibacteriaceae
Genere Propionibacterium
Specie P. acnes
Nomenclatura binomiale
Propionibacterium acnes
(Douglas et Günter, 1946)

Propionibacterium acnes è un batterio Gram-positivo anaerobio a lenta crescita collegato ad alcune patologie della cute, come l'acne. Può essere anche la causa di blefariti e di endoftalmite.

È un batterio commensale della pelle e presente nella maggior parte degli individui. Vive nelle ghiandole sebacee e nel sebo. Meglio conosciuto come patogeno condizionale della cute, come S. aureus e S. epidermidis.

ReumatologiaModifica

Uno studio danese pubblicato nel 2013 dall’European Spine Journal suggerisce una possibile interazione tra una serie di patologie inter-discali — sciatica, ernia discale, mal di schiena cronico, degenerazione articolare, oligo-artrite, ecc. — e la presenza interstiziale di Propionibacterium acnes nel cuore stesso dei focolai incriminati[1][2][3][4][5].

Analogamente, l’International Journal of Spine Surgery — sotto l’egida della International Society for the Advancement of Spine Surgery — ha pubblicato nell’aprile 2019 i risultati di uno studio clinico su 120 pazienti con ernia del disco: a livello L4-L5 in 63 partecipanti e L5-S1 in 57 altri. I campioni prelevati durante la discectomia rivelano la presenza di microrganismi sensibili alla terapia antibiotica nel 50% dei casi in cui il batterio ora chiamato Cutibacterium acnes compare massicciamente in oltre il 35% dei campioni. La relazione conclude che l’identificazione di questo germe potrebbe di fatto basarsi sull’assunto che esso potrebbe potenzialmente costituire uno dei possibili elementi causali — o anche, almeno, elementi concomitanti — suscettibili di contribuire alla genesi della patologia in questione[6].

Tuttavia, sembra che tutte le suddette correlazioni siano ancora piuttosto controverse nella loro forma attuale, e persino alquanto discutibili, anche se il professor Thierry Schaeverbeke, reumatologo specializzato nel rapporto tra agenti infettivi e sistema immunitario dell’ospedale universitario di Bordeaux, già nel 2013 sosteneva che “sarebbe un errore scientifico non cercare di confermare o confutare tale ipotesi”[7].

NoteModifica

  1. ^ (EN) Ofer Levy, Shabnam Iyer e Ehud Atoun, Propionibacterium acnes: an underestimated etiology in the pathogenesis of osteoarthritis?, in Journal of Shoulder and Elbow Surgery, vol. 22, nº 4, Elsevier, 2013-4, pp. 505–511, DOI:10.1016/j.jse.2012.07.007, PMID 22981447. URL consultato il 4 luglio 2019.
  2. ^ (EN) Manu N. Capoor, Filip Ruzicka e Jonathan E. Schmitz, Propionibacterium acnes biofilm is present in intervertebral discs of patients undergoing microdiscectomy, in PLOS ONE, vol. 12, nº 4, 3 aprile 2017, pp. e0174518, Bibcode:2017PLoSO..1274518C, DOI:10.1371/journal.pone.0174518, ISSN 1932-6203 (WC · ACNP), PMC 5378350, PMID 28369127. URL consultato il 4 luglio 2019.
  3. ^ (EN) Hanne B. Albert, Joan S. Sorensen, Berit Schiott Christensen, Claus Manniche, Antibiotic treatment in patients with chronic low back pain and vertebral bone edema (Modic type 1 changes): a double-blind randomized clinical controlled trial of efficacy (abstract), in European Spine Journal, vol. 22, nº 4, aprile 2013 (prima pubblicazione il 13 febbraio 2013), pp. 697–707.
  4. ^ (FR) Joël Ignasse, Le mal de dos provoqué par... la bactérie de l’acné, in Sciences et Avenir, 23 maggio 2013.
  5. ^ (FR) Caroline Gaymard Adhumeau, À propos de 42 cas : place du propionibacterium acnes dans les infections ostéo-articulaires : thèse pour le diplôme d’état de docteur en pharmacie obtenu après soutenance du mémoire du diplôme d’études spécialisées de biologie médicale (PDF), université de Limoges, faculté de pharmacie, 18 settembre 2001.
  6. ^ (EN) Firooz Salehpour, Javad Aghazadeh e Farhad Mirzaei, Propionibacterium acnes Infection in Disc Material and Different Antibiotic Susceptibility in Patients With Lumbar Disc Herniation, in International Journal of Spine Surgery, vol. 13, nº 2, 2019-4, pp. 146–152, DOI:10.14444/6019. URL consultato il 4 luglio 2019.
  7. ^ (FR) Mal de dos : et si c'était la faute d'une bactérie ?, su leparisien.fr, 22 maggio 2013. URL consultato il 4 luglio 2019.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh88023304
  Portale Microbiologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di microbiologia