Apri il menu principale

La proprietà pubblica è una proprietà dedicata all'uso pubblico ed è un sottoinsieme di proprietà statali. Il termine può essere usato sia per descrivere l'uso a cui è destinata la proprietà, sia per descrivere il carattere della sua proprietà (posseduta collettivamente dalla popolazione di uno stato). Essa è in contrasto con la proprietà privata, che appartiene a una singola persona o a entità artificiali che rappresentano gli interessi finanziari delle persone, fra cui le corporazioni.[1] La proprietà statale, chiamata anche proprietà pubblica, è proprietà privata dello stato, piuttosto che di un individuo o di una comunità.[2]

NoteModifica

  1. ^ Clarke, Kohler, pag. 207
  2. ^ Clarke, Kohler, pag. 40

BibliografiaModifica

  • (EN) Alison Clarke, Paul Kohler, Property Law: Commentary and Materials, Cambridge University, 2005.

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàGND (DE4188515-6
  Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto