Apri il menu principale

Prospero Fagnani Boni (Sant'Angelo in Vado, 1588Roma, 1678) è stato un giurista italiano.

Jus canonicum, 1704 (Milano, Fondazione Mansutti).

Originario delle Marche, Prospero Fagnani si laureò molto giovane in teologia a Perugia, per poi ricevere l'incarico da papa Gregorio XV di preparare la bolla pontificia Aeterni Patris Filius. La bolla venne pubblicata nel 1621 a proposito dell'organizzazione giuridica dell'elezione del Papa, rimasta in vigore fino al 1904. Nel 1625 fu incaricato di riformare l'amministrazione dell'Università di Perugia su richiesta di papa Urbano VIII.

Divenne cieco nel 1631, ma nonostante l'impedimento completò la sua opera Commentaria in quinque libros decretalium, nota anche come Jus canonicum. La trattazione conta cinque volumi ed espone la dottrina dello Stato Pontificio, costituendo un importante testo di riferimento sull'argomento. La prima edizione fu pubblicata nel 1661 a Roma per volere di papa Alessandro VII, mentre altre edizioni seguirono a Colonia (1676, 1681, 1686, 1704), Venezia (1697) e Besançon (1740).

BibliografiaModifica

  • Diego Quaglioni, Prospero Fagnani Boni, in Dizionario biografico degli italiani, vol. 44, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1994, pp. 187-189.
  • Fondazione Mansutti, Quaderni di sicurtà. Documenti di storia dell'assicurazione, a cura di M. Bonomelli, schede bibliografiche di C. Di Battista, note critiche di F. Mansutti. Milano: Electa, 2011, p. 150.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN72332785 · ISNI (EN0000 0001 1574 3219 · LCCN (ENn88070606 · GND (DE124667589 · BAV ADV10165527 · CERL cnp00480317 · WorldCat Identities (ENn88-070606