Apri il menu principale

Provenienza dei politici appartenenti ai Democratici di Sinistra

La stragrande maggioranza dei membri dei Democratici di Sinistra venivano dall'esperienza del Partito Comunista Italiano; alcuni sono transitati nel Manifesto-PdUP o in Democrazia Proletaria. Molti altri provenivano da altre esperienze politiche. Infatti i Democratici di Sinistra nacquero nel 1998 dalla fusione del Partito Democratico della Sinistra con la Federazione Laburista (che poi hanno dato luogo alla corrente dei Socialisti Liberali), i Riformatori per l'Europa (poi Europa Riformista) la Sinistra Repubblicana, i Cristiano Sociali e i Movimento dei Comunisti Unitari; erano strutturati in un sistema di correnti e associazioni di tendenza, tra le quali nel 2003 è nata Sinistra Ecologista, fondata da quei membri della Federazione dei Verdi che non condividevano la "deriva a sinistra" del partito, assieme a molti diessini ambientalisti.

Questo è un elenco di politici membri dei DS appartenuti o vicini (anche solo come elettori), in precedenza (cioè prima della fine della Prima Repubblica, nel biennio 1992-1994), ad altri schieramenti politici (ordinati in funzione della loro precedente appartenenza). È una lista di deputati, senatori, euro-parlamentari, ministri, sottosegretari, presidenti di Regione e di provincia, consiglieri e assessori regionali di primo piano e sindaci di grandi città.

Tale lista si riferisce alla composizione dei DS prima delle scissioni conseguenti alla decisione di sciogliere il partito nel Partito Democratico nell'aprile 2007.

Indice

Ex-Comunisti/PidiessiniModifica

AModifica

BModifica

CModifica

DModifica

EModifica

FModifica

GModifica

IModifica

LModifica

MModifica

NModifica

OModifica

PModifica

QModifica

RModifica

SModifica

TModifica

VModifica

ZModifica

Ex-SocialistiModifica

Ex-RepubblicaniModifica

Ex-DemocristianiModifica

Ex-LiberaliModifica

Ex-RadicaliModifica

Ex-MissiniModifica

Ex-VerdiModifica

Voci correlateModifica