Provincia di Cagliari

provincia italiana
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il nuovo ente, vedi Città metropolitana di Cagliari.
Provincia di Cagliari
ex provincia
Provincia di Cagliari – Stemma Provincia di Cagliari – Bandiera
Provincia di Cagliari – Veduta
Palazzo Reale, sede della ex Provincia.
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneSardegna-Stemma.svg Sardegna
Amministrazione
CapoluogoCagliari
Data di istituzione23 ottobre 1859
Data di soppressione4 febbraio 2016. Effettiva dal 1º gennaio 2017
Territorio
Coordinate
del capoluogo
39°12′56″N 9°06′59″E / 39.215556°N 9.116389°E39.215556; 9.116389 (Provincia di Cagliari)Coordinate: 39°12′56″N 9°06′59″E / 39.215556°N 9.116389°E39.215556; 9.116389 (Provincia di Cagliari)
Superficie4 570,41 km²
Abitanti560 978[2] (30-04-2014)
Densità122,74 ab./km²
Comuni71 comuni
Province confinantiCarbonia-Iglesias, Medio Campidano, Oristano, Nuoro, Ogliastra
Altre informazioni
Lingueitaliano, sardo campidanese
Cod. postale09010-09033, 09035-09049, 09090, 09100
Prefisso070, 0781, 0782
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2IT-CA
Codice ISTAT092
TargaCA
Cartografia
Provincia di Cagliari – Localizzazione
Sito istituzionale

La provincia di Cagliari (provìncia de Casteddu in sardo campidanese[3]) è stata una provincia italiana della Sardegna di 560 978 abitanti (il 34% circa della popolazione sarda), che si estendeva per 4 569 km² (il 19% del territorio sardo), comprendendo 71 comuni. Affacciata a sud e a est sul mar Mediterraneo, confinava a nord con le province di Nuoro, dell'Ogliastra e di Oristano, a ovest le province di Carbonia-Iglesias e del Medio Campidano. A seguito della legge regionale n. 2 del 4 febbraio 2016, la provincia è stata sostituita dalla città metropolitana di Cagliari e dalla neonata provincia del Sud Sardegna, comprendente le province di Cagliari (ad esclusione dei 17 comuni della città metropolitana), del Medio Campidano e di Carbonia-Iglesias. Il 25 ottobre 2016 la giunta regionale delibera il trasferimento dei beni e del personale provinciale ai nuovi enti della Provincia del Sud Sardegna e della Città Metropolitana sopprimendo del tutto la storica Provincia.

Indice

Geografia fisicaModifica

Facevano parte del territorio provinciale lo stagno di Cagliari e il lago di Mulargia.

I fiumiModifica

I laghiModifica

Corongiu, Simbirizzi.

Gli stagniModifica

All'interno del territorio provinciale si possono trovare alcuni stagni:

MontiModifica

Sette Fratelli, monte Serpeddì, monte Genis.

MareModifica

Mar Tirreno.

Trasporti e collegamentiModifica

StoriaModifica

Il territorio era abitato a partire dalla preistoria e dall'età nuragica.

SimboliModifica

 
Lo stemma provinciale

StemmaModifica

È stato adottato per decreto il 17 marzo 1938. Descrizione originale: Partito: al 1° d'argento caricato da una croce di rosso accantonata da quattro teste di moro bendate. Sulla croce, al centro, un disco ovale carico di un'aquila al naturale coronata d'oro, con le ali spiegate, portante in petto lo scudetto sabaudo e cioè di rosso alla croce d'argento.; al 2° inquartato, al 1° e 4° di rosso alla croce d'argento, al 2° e 3° d'argento al torrione aperto e finestrato sormontato da tre torrette di cui la mediana più alta, uscente da un mare fluttuoso.

SedeModifica

La sede principale dell'istituzione si trovava in piazza Palazzo, nel quartiere Castello di Cagliari, all'interno del palazzo viceregio di Cagliari, storico edificio un tempo residenza del viceré durante le dominazioni aragonese, spagnola e sabauda.

CulturaModifica

UniversitàModifica

Nella provincia si trovava l'Università degli Studi di Cagliari, con sede principale presso Cagliari, che con 28 000 studenti è una delle università più importanti d'Italia. Istituita ufficialmente da papa Paolo V nel 1607, l'Universitas Studiorum Caralitana cominciò ufficialmente la propria attività nel 1626.

SocietàModifica

Lingue e dialettiModifica

Nella provincia era parlato il sardo nella sua variante campidanese. Un sottovariante del dialetto all'interno della provincia è il cagliaritano (casteddaju) o campidanese comune o cittadino (parlato a Cagliari, sulla fascia costiera del golfo da Quartu Sant'Elena, Sinnai e Villasimius, e nel Campidano dai ceti più elevati).

Modifiche amministrativeModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Istituzione di nuove province in Sardegna nel 2001.

In seguito alla legge regionale n. 9[4] del 2001 e successive integrazioni, è stata effettuata una nuova ripartizione del territorio della Sardegna, che ha portato il numero delle province da quattro a otto. Le modifiche hanno assunto piena operatività a partire dal maggio 2005, quando si sono svolte le elezioni per rinnovare tutti i Consigli provinciali. La Provincia di Cagliari ha subìto le seguenti modificazioni:

Ha perso, complessivamente, una popolazione di 217 000 abitanti e una superficie di 2 324 km².

ComuniModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Armoriale dei comuni della provincia di Cagliari.

La provincia di Cagliari comprendeva 71 comuni, dei quali due, Cagliari e Quartu Sant'Elena, con il titolo di Città.

Stemma Comune Altitudine
(m s.l.m.)
Superficie
(km²)
Popolazione
(ab)[5]
Densità
(ab/km²)
Armungia 366 54.75 498 9.1
Assemini 6 118.17 27.028 228.72
Ballao 98 46.63 840 18.01
Barrali 140 11.23 1.122 99.91
Burcei 648 94.85 2.827 29.80
Cagliari 0 - 166 85.01 154.478 1 817.17
Capoterra 54 68.49 23.762 346.94
Castiadas 60 103.89 1.561 15.03
Decimomannu 10 27.72 8.115 292.75
Decimoputzu 17 44.77 4.402 98.32
Dolianova 212 84.31 9.737 115.49
Domus de Maria 66 97.14 1.714 17.64
Donori 141 35.31 2.121 60.07
Elmas 7 13.63 9.286 681.29
Escalaplano 338 94.04 2 295 24.40
Escolca 416 14.76 613 41.53
Esterzili 731 100.74 743 7.38
Gergei 374 36.18 1.315 36.35
Gesico 300 25.62 894 34.89
Goni 383 18.60 497 26.72
Guamaggiore 199 16.80 1.011 60.18
Guasila 210 43.51 2 732 62.79
Isili 523 67.84 2 812 41.45
Mandas 457 45.02 2 238 49.71
Maracalagonis 82 101.37 7 744 76.39
Monastir 81 31.79 4 571 143.79
Monserrato 2 6.43 20 240 3 147.74
Muravera 9 93.51 5 277 56.43
Nuragus 359 19,90 968 48.64
Nurallao 398 34.76 1 308 37.63
Nuraminis 91 45.18 2 582 57.15
Nurri 612 73.67 2 205 29.93
Orroli 550 75.59 2 320 30.69
Ortacesus 161 23.63 933 39.48
Pimentel 154 14.97 1 201 80.23
Quartucciu 14 27.93 13 148 470.75
Quartu Sant'Elena 6 96.41 71 282 739.36
Pula 10 138.92 7 399 53.26
Sadali 765 49.61 943 19.01
Samatzai 174 31.16 1 715 55.04
San Basilio 415 44.63 1 263 28.30
San Nicolò Gerrei 365 63.52 881 13.87
San Sperate 41 26.24 8 278 315,47
Sant'Andrea Frius 280 36.16 1 839 50.86
San Vito 10 231.64 3 836 16.56
Sarroch 47 67.83 5 273 77.74
Selargius 10 26.67 28 965 1 086.05
Selegas 234 20.39 1 438 70.52
Senorbì 199 34.29 4 745 138.38
Serdiana 171 55.71 2 647 47.51
Serri 640 19.18 686 35.77
Sestu 44 48.29 20 546 425.39
Settimo San Pietro 70 23.29 6 679 286.78
Seulo 797 58.79 864 14.70
Siliqua 66 189.85 3 963 20.93
Silius 585 38.36 1 222 31.86
Sinnai 133 223.91 17 119 76.45
Siurgus Donigala 452 76.39 2 110 27,62
Soleminis 200 12.79 1 872 146.36
Suelli 50 19.20 1 132 58.96
Teulada 256 246.19 3 793 15.41
Ussana 97 32.82 4 222 128.64
Uta 6 134.71 8 392 62.30
Vallermosa 70 61.75 1 922 31.13
Villanova Tulo 600 40.45 1 136 28.08
Villaputzu 11 181.31 4 807 26.51
Villasalto 502 130.36 1 144 8.78
Villa San Pietro 37 39.89 2 086 52.29
Villasimius 49 57.97 3 658 63.10
Villasor 26 86.79 6 976 80.38
Villaspeciosa 7 27.19 2 434 89.52
Provincia di Cagliari 0 - 1 212 4 570,41 560 978 122.74

Comuni più popolosiModifica

Di seguito è riportata la lista dei venti principali comuni della Provincia di Cagliari ordinati per numero di abitanti (dati: Istat 30/04/2014):

Pos. Stemma Comune di Popolazione
(ab)
Superficie
(km²)
Densità
(ab/km²)
Altitudine
(m s.l.m.)
Cagliari 154.290 85,01 1814,96 23
Quartu Sant'Elena 70.679 96,41 733,11 6
Selargius 28.925 26,67 1084,55 10
Assemini 26.922 118,17 227,82 6
Capoterra 23.843 68,49 348,12 54
Sestu 20.430 48,29 423,07 44
Monserrato 20.414 6,43 3174,81 2
Sinnai 17.123 223,91 76,47 133
Quartucciu 13.118 27,93 469,67 14
10° Dolianova 9.687 84,31 114,9 212

NoteModifica

  1. ^ Bollettino ufficiale della Regione Autonoma della Sardegna (PDF), nº 3, 15 gennaio 2016, pp. 11-13. URL consultato il 31 gennaio 2016.
  2. ^ Dato Istat, su demo.istat.it. URL consultato il 30 aprile 2014.
  3. ^ Provincia di Cagliari-Provincia de Casteddu, su provincia.cagliari.it.
  4. ^ Legge regionale n. 9.
  5. ^ Statistiche demografiche Istat, Istat. URL consultato il 30 maggio 2011. Dato Istat al 31/12/2010

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica