Apri il menu principale

Geografia fisicaModifica

La provincia confina a nord con la Niassa, a nord ed est con la provincia di Nampula, a sud-ovest con la provincia di Sofala, a ovest con la provincia di Tete, e a nord-ovest col Malawi; a sud si affaccia sul canale di Mozambico. Il confine con Sofala è segnato dal fiume Zambesi, e quello con Tete dal fiume Chire.

Il territorio è caratterizzato da una ampia pianura costiera ricca di mangrovie. All'interno il territorio va gradualmente elevandosi fino all'area montuosa settentrionale della Serra Namùli (2419 m). Dall'interno defluiscono verso l'oceano i fiumi Ligorha, Molòcuè, Licungò e Luala. Lo Zambesi sfocia con un delta fluviale nel canale di Mozambico dopo aver ricevuto le acque dell'affluente Chire.

Geografia antropicaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (PT) Sito della provincia, su zambezia.co.mz. URL consultato il 22 dicembre 2006 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2010).
  Portale Africa Orientale: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa Orientale