Prva makedonska fudbalska liga 2009-2010

edizione del torneo calcistico
(Reindirizzamento da Prva Liga 2009-2010 (Macedonia))
Prva makedonska fudbalska liga 2009-2010
Competizione Prva Liga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 18ª
Organizzatore UEFA
Luogo Macedonia Macedonia
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Renova
(1º titolo)
Retrocessioni Makedonija G.P.
Pobeda
FK Sloga Jugomagnat
Statistiche
Miglior marcatore Bobi Božinovski
Incontri disputati 254
Gol segnati 310 (1,22 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2008-2009 2010-2011 Right arrow.svg

L'edizione 2009-2010 della Prva makedonska fudbalska liga è la 18ª edizione della manifestazione. Ebbe inizio il 1º agosto 2009 e si concluse nel maggio 2010. Vide la vittoria finale del Renova, che si aggiudicò il primo titolo nazionale.

FormulaModifica

Partecipano al campionato 12 squadre, pertanto, per garantire un ragionevole numero di giornate, sono previsti i classici gironi di andata e ritorno, a cui va a sommarsi un terzo girone che fissa il numero di giornate a 33. A seguito dell'espulsione di due squadre dopo le undici partite del girone di andata, però, ciascuna squadra disputerà un totale di 29 partite.
La squadra campione di Macedonia ha il diritto a partecipare alla UEFA Champions League 2010-2011, partendo dal secondo turno preliminare.
Le squadre classificate al secondo e terzo posto sono ammesse alla UEFA Europa League 2010-2011, partendo entrambe dal primo turno preliminare.
In origine era prevista la retrocessione diretta delle ultime due in classifica, mentre la 10a e la 9a avrebbero disputato uno spareggio rispettivamente contro la 3a e la 4a della seconda divisione. A seguito dell'espulsione del Pobeda, però, si decise di far retrocedere direttamente le ultime tre, con conseguente promozione diretta delle prime tre della seconda divisione. La quartultima della Prva Liga disputa lo spareggio contro la quarta della seconda divisione.

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
Makedonija G.P. Skopje
Metalurg Skopje Skopje
Milano Kumanovo Kumanovo
Pelister Bitola
Pobeda Prilep
Rabotnički Skopje
Renova Džepčište
Sileks Kratovo Kratovo
Sloga Jugomagnat Skopje
Teteks Tetovo
Turnovo Turnovo
Vardar Skopje

SanzioniModifica

  • Il Pobeda ha ricevuto 3 punti di penalità per non aver rispettato una regola del Codice Disciplinare FIFA, e successivamente espulso dal campionato e tutti i suoi risultati azzerati.
  • Il Makedonija e lo Sloga Jugomagnat sono state escluse dal campionato dopo aver disputato l'intero girone di andata (11 partite) per non essersi presentati a due partite consecutive. I punti delle due squadre sono stati azzerati, ma i risultati ottenuti fino a quel punto vengono comunque mantenuti per le squadre che li hanno affrontati.
  • Il Turnovo ha ricevuto 3 punti di penalità per non essersi presentato alla partita valida per la 14ª giornata contro il Metalurg.
  • Il Vardar ha ricevuto 3 punti di penalità per non essersi presentato alla partita valida per la 18ª giornata contro il Metalurg.

Classifiche 2009-2010Modifica

Classifica finaleModifica

Classifica finale 2009-2010 Pt G V N P GF GS DR
1. Renova 55 26 17 4 5 45 21 +24
  2. Rabotnički 50 26 15 5 6 38 20 +18
  3. Metalurg Skopje 47 26 12 11 3 35 16 +19
4. Pelister 39 26 11 6 9 28 27 +1
5. Sileks Kratovo 32 26 8 8 10 29 33 -4
6. Vardar 30 26 9 6 11 31 28 +3
7. Teteks 30 26 8 6 12 31 30 +1
8. Turnovo 26 26 8 5 13 27 35 -8
  9. Milano Kumanovo 6 26 1 3 22 14 81 -67
  10. Makedonija G.P. 0 10 5 4 1 23 5 +18
  11. Pobeda 0 0 0 0 0 0 0 0
  12. Sloga Jugomagnat 0 10 3 2 5 9 16 -7

Classifica marcatoriModifica

Dati aggiornati al 3 aprile 2010

Gol Marcatore Squadra
  15   Bobi Božinovski Rabotnički
12   Besart Ibraimi Renova
12   Dušan Savić Rabotnički
11   Boban Jančevski Renova
11   Dragan Dimitrovski Pobeda
11   Boban Jančevski Renova
10   Ilija Nestorovski Pobeda
9   Baže Ilijoski Metalurg Skopje
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio