Prva crnogorska fudbalska liga 2009-2010

edizione del torneo calcistico
Prva crnogorska liga 2009-2010
T-Com 1.CFL 2009-2010
Competizione Prva crnogorska liga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FSCG
Date dal 7 settembre 2009
al 29 maggio 2010
Luogo Montenegro Montenegro
Partecipanti 12
Formula Girone all'italiana A/R/A
Risultati
Vincitore Rudar Pljevlja
(1º titolo)
Retrocessioni Berane
Kom
Statistiche
Miglior marcatore Montenegro Ivan Bošković (28 reti)
Incontri disputati 198
Gol segnati 484 (2,44 per incontro)
Pubblico 194 238
(981 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2008-2009 2010-2011 Right arrow.svg

La Prva crnogorska fudbalska liga 2009-2010 (prima lega calcistica montenegrina 2009-2010), conosciuta anche come T-Com 1.CFL 2009-2010 per ragioni di sponsorizzazione, è stata la 6ª edizione di questa competizione, la 4ª come prima divisione del Montenegro indipendente. La vittoria finale è stata appannaggio del Rudar Pljevlja, al suo 1º titolo.

Capocannoniere del torneo fu Ivan Bošković (Grbalj), con 28 reti.

NovitàModifica

Il Berane, a seguito della vittoria nella seconda divisione 2008-2009, è stato promosso di diritto, prendendo il posto degli ultimi classificati Jedinstvo Bijelo Polje.
L'altra promossa è il Mornar, vittoriosa dello spareggio contro lo Jezero (a sua volta retrocesso). L'altro spareggio prevedeva lo scontro fra il Dečić e il Mladost Podgorica: i primi ebbero la meglio riuscendo così a mantenere la categoria, mentre i secondi sono costretti ad una nuova stagione nella seconda divisione.

FormulaModifica

 
Berane
Budućnost
Kom
Dečić
Grbalj
Lovćen
Mogren
Mornar
Petrovac
Rudar
Sutjeska
Zeta
Ubicazione delle squadre della Prva liga CG 2009-2010

In stagione le squadre partecipanti furono 12 : 10 che mantennero la categoria dalla stagione precedente e 2 promosse dalla seconda divisione.

Le 12 squadre disputarono un girone andata-ritorno; al termine delle 22 giornate ne disputarono ancora 11 secondo uno schema prefissato (totale 33 giornate), al termine di queste l'ultima fu retrocessa, mentre la penultima e la terzultima disputarono i play-out contro la seconda e terza classificata della Druga crnogorska fudbalska liga 2009-2010.

Le squadre qualificate alle coppe europee furono quattro: La squadra campione si qualificò alla UEFA Champions League 2010-2011, la seconda e la terza alla UEFA Europa League 2010-2011. La squadra vincitrice della coppa del Montenegro fu anch'essa qualificata alla UEFA Europa League.

SquadreModifica

Squadra Città Stadio Stagione 2008-09
Mogren Budua Stadion Lugovi Campione
Budućnost Podgorica Stadion Pod Goricom
Sutjeska Nikšić Stadion kraj Bistrice
Grbalj Radanovići, Cattaro Stadion u Radanovićima
Rudar Pljevlja Gradski stadion
Petrovac Castellastua Stadion pod Malim Brdom
Lovćen Cettigne Stadion Obilića Poljana
Kom Podgorica Stadion Zlatica
Zeta Golubovci Stadion Trešnjica
Dečić Tuzi Stadion Tuško Polje 11º
Berane Berane Gradski stadion 1º in Druga liga
Mornar Antivari Stadion Topolica 3º in Druga liga

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
[1] 1. Rudar Pljevlja 71 33 22 5 6 56 26 +30
2. Budućnost 69 33 21 6 6 67 35 +22
3. Mogren 57 33 16 9 8 49 34 +15
4. Zeta 54 33 16 6 11 42 34 +8
5. Grbalj 53 33 15 8 10 66 42 +24
6. Lovćen 49 33 14 7 12 31 38 −7
7. Sutjeska 40 33 11 7 15 33 36 −3
8. Dečić 38 33 9 11 13 28 34 −6
9. Petrovac 36 33 10 6 17 38 49 −11
  10. Mornar (−1) 34 33 9 8 16 29 49 −20
  11. Berane 33 33 9 6 18 29 48 −19
  12. Kom 18 33 5 3 25 16 59 −43

Legenda:

      Campione di Montenegro e ammessa alla UEFA Champions League 2010-2011.
      Ammesse alla UEFA Europa League 2010-2011.
   Partecipa ai play-out.
      Retrocesse in Druga crnogorska fudbalska liga 2010-2011.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Note:

Mornar penalizzato di 1 punto per aver utilizzato un giocatore squalificato nella gara contro il Kom.[2]

RisultatiModifica

  Ber Bud Deč Lov Grb Kom Mog Mor Pet Rud Sut Zet
Berane 1–3 1–0
1–1
1–2
1–0
2–2 3–0 0–0 1–2 1–1
0–1
0–1
2–0
2–1 1–2
0–1
Budućnost 2–1
2–0
2–1
1–1
3–1
4–0
4–1 3–0
3–1
1–2 0–2
4–0
3–2 0–0 2–1 4–2
3–1
Dečić 2–1 0–1 2–1
0–1
1–3 2–1 1–1 0–0 0–0
2–3
0–1
2–2
0–0
1–0
0–2
2–1
Lovćen 2–1 1–2 1–1 0–0
2–1
1–0
2–1
0–0 1–0 1–0
1–0
0–3
0–3
0–0
3–2
2–1
1–0
Grbalj 5–0
5–0
0–4
1–1
0–0
1–0
4–0 1–0
11–0
2–4
3–5
2–0
3–1
2–0 4–2 0–0 0–2
Kom 2–3
0–0
0–1 0–1
1–0
0–0 1–0 0–2 0–2
1–1
1–2
0–2
0–2 1–0
0–1
1–0
Mogren 4–0
2–0
0–0
2–2
0–2
1–0
1–3
1–0
0–2 3–1
2–1
4–0
0–0
1–1 0–0 4–0 0–0
Mornar 0–2
2–1
2–3 0–0
2–0
1–1
1–0
3–3 0–3 1–2 1–3 0–1
2–1
1–0 0–0
0–0
Petrovac 1–2 1–1
1–2
1–3 0–2 0–2
1–2
2–0 1–2
1–2
4–2
3–1
0–4 1–0
2–1
0–1
Rudar 1–0 1–0
2–1
1–1 0–1 1–0
3–0
1–0
3–0
2–0
3–1
1–0 3–1
2–2
3–1
2–0
2–4
Sutjeska 1–0
0–0
3–1
2–0
2–0 1–1 2–2
0–2
1–0 4–0
2–0
1–2
3–0
1–0 1–2 2–1
Zeta 1–0 2–4 2–1 2–1 1–0
2–2
2–0
2–0
0–3
1–0
1–0 2–0
1–1
0–1
3–2
3–0
0–0

SpareggiModifica

Berane e Mornar (penultimo e terzultimo in prima divisione) sfidano OFK Bar e Bratstvo (secondo e terzo in seconda divisione) per due posti in Prva crnogorska fudbalska liga 2010-2011.

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
02.06.2010 06.06.2010
OFK Bar 2 – 2 (5-4 dtr) Berane 1 – 1 1 – 1
Bratstvo 1 – 3 Mornar 0 – 1 1 – 2
OFK Bar promosso, Berane retrocesso.[3]

MarcatoriModifica

Gol Giocatore Squadra
28   Ivan Bošković Grbalj
19   Predrag Ranđelović Rudar Pljevlja
17   Ivan Vuković Budućnost
16   Vladimir Gluščević Mogren
12   Božo Milić Mogren
11   Žarko Korać Zeta
10   Fatos Bećiraj Buducnost
9   Marko Lalević Berane
9   Igor Matić Grbalj
7   Marko Đurović Lovćen
7   Ivan Jablan Lovćen
7   Milos Djalac Mornar

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio