Apri il menu principale

Con l'espressione pseudocardinale o anticardinale si indica nella storia della Chiesa cattolica un cardinale creato da un antipapa. Tale atto non è riconosciuto dalla Chiesa cattolica e la nomina a cardinale decade con la morte dello stesso antipapa[1]; tuttavia in numerosi casi gli pseudocardinali furono riconfermati dai papi legittimi, acquisendo in tal modo tutti i diritti di tale carica.

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Gaetano Moroni, Dizionario di erudizione storico-ecclesiastica.
  Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cattolicesimo