Puerto Bolívar (Ecuador)

porto marittimo dell'Ecuador
Puerto Bolivar
Puerto Bolivar (2202377694).jpg
StatoEcuador Ecuador
ProvinciaEl Oro
CantoneMachala
LocalitàMachala
MareOceano Pacifico
Tipocommerciale
Pescaggio max11,5[1] m
Coordinate3°15′58.38″S 79°59′58.38″W / 3.266216°S 79.99955°W-3.266216; -79.99955Coordinate: 3°15′58.38″S 79°59′58.38″W / 3.266216°S 79.99955°W-3.266216; -79.99955
Mappa di localizzazione: Ecuador
Puerto Bolívar (Ecuador)

Puerto Bolivar è un porto marittimo che appartiene al cantone di Machala, nella provincia di El Oro, in Ecuador. Si tratta di uno dei principali porti di imbarco di banane la cui principale destinazione è l'Europa. Circa l'80% della produzione di banane in Ecuador viene spedita attraverso questo porto.[2]

Il porto è stato chiamato così in onore del "Libertador" Simón Bolívar (1783-1830). Il 27 luglio 1941, Puerto Bolívar fu invaso per un breve periodo da un gruppo di paracadutisti peruviani, durante la guerra ecuadoriano-peruviana.

NoteModifica

  1. ^ Puerto Bolivar, Autoridad Portuaria de Puerto Bolivar. URL consultato il 27 febbraio 2015 (archiviato dall'url originale il 27 febbraio 2015).
  2. ^ Municipio di Machala

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN138677380 · LCCN (ENno96048520
  Portale America: accedi alle voci di Wikipedia che parlano delle Americhe