Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Giochi della XXX Olimpiade.

Pugilato a
Londra 2012
Boxing pictogram.svg
Mosca leggeri   uomini  
Mosca uomini donne
Gallo uomini
Leggeri uomini donne
Superleggeri uomini
Welter uomini
Medi uomini donne
Mediomassimi uomini
Massimi uomini
Supermassimi uomini

I tornei olimpici di pugilato ai Giochi di Londra si sono svolti tra il 28 luglio e il 12 agosto all'ExCeL Exhibition Centre. Il programma ha visto la disputa di 13 eventi e l'esordio della boxe femminile in un'Olimpiade, con tre eventi.

Indice

CategorieModifica

Rispetto alle Olimpiadi precedenti le categorie maschili sono passate da 11 a 10, con la scomparsa dei Pesi piuma. Con l'aggiunta delle tre categorie di peso femminili, mai avute prima, si è però di fatto complessivamente avuto un incremento di medaglie per il pugilato.

Gli uomini si sono sfidati nelle seguenti dieci categorie:

Per la prima volta il pugilato femminile è nel programma olimpico, con tre categorie:

QualificazioniModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Pugilato ai Giochi della XXX Olimpiade - Qualificazioni.

Ogni Comitato olimpico nazionale ha avuto diritto a iscrivere un atleta per ogni categoria. Nove posti sono stati riservati al Paese organizzatore, con la possibilità di sceglierne un massimo di sei (5 maschili e 1 femminile), mentre i posti rimanenti sono stati riservati a inviti della Commissione Inviti Tripartita. Per ogni atleta del Paese organizzatore che si è qualificato attraverso i Campionati Mondiali AIBA, il Paese organizzatore ha perso uno dei posti ad esso riservati di diritto. Ogni continente ha avuto diritto ad un determinato numero di atleti, qualificati attraverso i Mondiali e alcuni tornei di qualificazione continentali. All'Asia sono stati riservati 56 posti, alle Americhe 54, all'Africa 52, all'Europa 78 e all'Oceania 10.[1]

Per la qualificazione olimpica si è tenuto conto dei risultati nei seguenti tornei:

CalendarioModifica

In quasi tutti i giorni di competizione sono state previste due sessioni, una pomeridiana (P) con inizio alle 13:30 BST (tranne il 9 agosto, prevista per le 16:30 BST), e una serale (S) con inizio alle 20:30 BST.[3]

P Turni preliminari 1T 1º turno ¼ Quarti di finale ½ Semifinali F Finale
Data → Sab 28 Dom 29 Lun 30 Mar 31 Mer 1 Gio 2 Ven 3 Sab 4 Dom 5 Lun 6 Mar 7 Mer 8 Gio 9 Ven 10 Sab 11 Dom 12
Evento ↓ P S P S P S P S P S P S P S P S P S P S P S P S P S P S S P
Mosca leggeri U P 1T ¼ ½ F
Mosca U P 1T ¼ ½ F
Gallo U P 1T ¼ ½ F
Leggeri U P 1T ¼ ½ F
Superleggeri U P 1T ¼ ½ F
Welter U P 1T ¼ ½ F
Medi U P 1T ¼ ½ F
Mediomassimi U P 1T ¼ ½ F
Massimi U 1T ¼ ½ F
Supermassimi U 1T ¼ ½ F
Mosca F 1T ¼ ½ F
Leggeri F 1T ¼ ½ F
Medi F 1T ¼ ½ F

PodiModifica

MedagliereModifica

Posizione Paese       Totale
1   Gran Bretagna 3 1 1 5
2   Ucraina 2 1 2 5
3   Cuba 2 0 2 4
4   Russia 1 2 3 6
5   Irlanda 1 1 2 4
  Kazakistan 1 1 2 4
7   Cina 1 1 1 3
8   Stati Uniti 1 0 1 2
  Giappone 1 0 1 2
10   Italia 0 2 1 3
11   Brasile 0 1 2 3
12   Mongolia 0 1 1 2
13   Thailandia 0 1 0 1
  Corea del Sud 0 1 0 1
14   Azerbaigian 0 0 2 2
15   India 0 0 1 1
  Tagikistan 0 0 1 1
  Uzbekistan 0 0 1 1
  Bulgaria 0 0 1 1
  Lituania 0 0 1 1
Totale 13 13 26 52

NoteModifica

  1. ^ Qualification system (PDF), su aiba.org. URL consultato il 18-5-2012.
  2. ^ AIBA Europe Calendar 2011 (PDF), su aiba.org. URL consultato il 18-5-2012.
  3. ^ Olympic sport competition schedule, London 2012 Olympic Games and Paralympic Games. URL consultato il 18-5-2012 (archiviato dall'url originale il 3 gennaio 2013).

Altri progettiModifica

Pugilato ai Giochi olimpici

Saint Louis 1904 | Londra 1908 | Anversa 1920 | Parigi 1924 | Amsterdam 1928 | Los Angeles 1932 | Berlino 1936 | Londra 1948 | Helsinki 1952 | Melbourne 1956 | Roma 1960 | Tokyo 1964 | Città del Messico 1968 | Monaco 1972 | Montreal 1976 | Mosca 1980 | Los Angeles 1984 | Seul 1988 | Barcellona 1992 | Atlanta 1996 | Sydney 2000 | Atene 2004 | Pechino 2008 | Londra 2012 | Rio de Janeiro 2016