Apri il menu principale

Pulitzer Prize Playhouse

serie televisiva statunitense
Pulitzer Prize Playhouse
PaeseStati Uniti d'America
Anno1950-1952
Formatoserie TV
Genereantologico, drammatico
Stagioni2
Episodi52
Durata60 min (1950-1951)
30 min (1951-1952)
Lingua originaleinglese
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
Crediti
MusicheRuss Case
Prima visione
Dal6 ottobre 1950
Al4 giugno 1952
Rete televisivaABC

Pulitzer Prize Playhouse è una serie televisiva statunitense in 52 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 2 stagioni dal 1950 al 1952.

Sponsorizzata dalla Joseph Schlitz Brewing Company, è una serie di tipo antologico in cui ogni episodio rappresenta una storia a sé. Gli episodi sono storie di genere drammatico e vengono presentati dalla voce di Elmer Davis. Sono adattamenti di racconti, romanzi o opere teatrali di vincitori del Premio Pulitzer. Tra gli attori che si prestarono ad interpretare i ruoli vi sono Spring Byington, Charles Dingle, James Dunn, Nina Foch, John Forsythe, Helen Hayes, Wanda Hendrix, Otto Kruger, Thomas Mitchell, Mildred Natwick, Gene Raymond, Kent Smith.

Indice

ProduzioneModifica

La serie fu prodotta dalla ABC. Le musiche furono composte da Russ Case.[1]

RegistiModifica

Tra i registi sono accreditati:[1]

SceneggiatoriModifica

Tra gli sceneggiatori e autori delle opere da cui sono stati tratti i soggetti sono accreditati:[1]

DistribuzioneModifica

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 6 ottobre 1950 al 4 giugno 1952[2][3] sulla rete televisiva ABC.[4]

EpisodiModifica

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 39 1950-1951
Seconda stagione 13 1951-1952

NoteModifica

  1. ^ a b c Pulitzer Prize Playhouse - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 22 ottobre 2012.
  2. ^ Pulitzer Prize Playhouse - IMDb - Elenco degli episodi, su imdb.com. URL consultato il 22 ottobre 2012.
  3. ^ Pulitzer Prize Playhouse - TVRage - Elenco degli episodi, su tvrage.com. URL consultato il 22 ottobre 2012.
  4. ^ Pulitzer Prize Playhouse - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione, su imdb.com. URL consultato il 22 ottobre 2012.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione