Un esempio di punch con fettine di limone.

Il punch è una serie di bevande alcooliche usate per lo più come digestivo.

Un altro uso è riscaldato con fette di buccia di limone.

EtimologiaModifica

Il termine parrebbe derivare da una parola sanscrita che significherebbe "cinque" (la radice indoeuropea è la stessa del latino quinque e del greco pente), in quanto simili prodotti sarebbero stati scoperti dagli inglesi colonizzatori in India, ed erano costituiti da cinque ingredienti base. Secondo altri, la parola punch deriverebbe dal prestito linguistico panj: una parola in lingua persiana che significa "cinque" in riferimento ai cinque ingredienti utilizzati per preparare la bevanda, ovvero alcool, zucchero, limone, acqua e tè o spezie.[1] Altri sostengono invece che la parola punch derivi dall'inglese puncheon, lemma utilizzato dai marinai per indicare la quantità di liquido contenuto in grosse botti di legno.[2][3]

I 5 ingredientiModifica

Suoi componenti per la fabbricazione sono:

Può essere preparato o come macerato o, molto meno sovente, come distillato.

Voci correlateModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) punch, su etymonline.com. URL consultato il 29 gennaio 2020.
  2. ^ (SV) Punsch, du gudalika gåva, su bizstories.se. URL consultato il 29 gennaio 2020.
  3. ^ (EN) https://www.diffordsguide.com/g/1129/punch-and-punches, su diffordsguide.com. URL consultato il 29 gennaio 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh95004487