QML (linguaggio di programmazione)

linguaggio di programmazione
QML
linguaggio di programmazione
AutoreQt Project
Data di origine2009
Ultima versione5.1
Paradigmidichiarativa, scripting
TipizzazioneForte
Estensioni comuni.qml
Influenzato daJavaScript
Implementazione di riferimento
Sito webdoc.qt.io/qt-5/qmlapplications.html

QML (Qt Meta Language o Qt Modelling Language[1]) è un linguaggio di programmazione dichiarativo basato su JavaScript per la progettazione di applicazioni centrate sull'interfaccia utente. Fa parte del framework di Digia Qt.

QML è usato per lo più in applicazioni per dispositivi mobili, dove l'input da interfacce tattili e la resa fluida di animazioni (a 60 FPS) sono cruciali. Le applicazioni di Ubuntu Touch e SailfishOS supportano nativamente questo linguaggio, che può anche essere utilizzato su Android, iOS, Windows Phone oltre che su Linux, Windows, OSX.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Commento di Henrik Hartz (Product Manager per Qt Software in Nokia) sul nome [collegamento interrotto], su blog.qt.digia.com, 24 agosto 2009. URL consultato l'11-10-2012.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica