Quadrifoglio (araldica)

figura araldica

Quadrifoglio è un termine utilizzato in araldica per indicare una foglia quadrilobata ed a punte. Nell'araldica italiana il quattrofoglie non ha bottone, cioè non presenta al centro un piccolo tondo di smalto diverso.

In Francia si usa il termine angemme[1] (o angenne o angène) per designare un fiore immaginario, con i petali arrotondati, con un foro al centro che mostra lo smalto del campo.

Raramente il quadrifoglio compare nella sua forma naturale.

NoteModifica

  1. ^ Manno, p. 46.

BibliografiaModifica

  • Antonio Manno (a cura di), Vocabolario araldico ufficiale, Roma, Civelli, 1907.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica