Apri il menu principale

Qualificazioni al campionato mondiale di calcio 1934

Il Campionato mondiale di calcio del 1934 fu il primo mondiale per cui venne prevista una fase di qualificazione: delle 32 federazioni che chiesero di poter partecipare al torneo, solo 16 avrebbero potuto prendervi parte.

Curiosamente, per la prima e ultima volta nella storia dei Mondiali, anche il Paese organizzatore (l'Italia) dovette affrontare un turno di qualificazione. I campioni in carica dell'Uruguay, invece, rifiutarono di prendere parte al torneo, in risposta alle numerose defezioni europee al torneo di quattro anni prima.

FormulaModifica

Le 32 squadre vennero divise in 12 gruppi, basati su criteri geografici: i primi otto gruppi sarebbero stati destinati alle squadre europee (21 nazionali per 12 posti), i gruppi 9 e 10 a quelle dell'America meridionale (4 squadre per 2 posti), il gruppo 11 alle formazioni dell'America settentrionale, dell'America centrale e dei Caraibi (4 squadre per 1 posto) e il gruppo 12 alle formazioni africane e asiatiche (3 squadre per 1 posto).

Gruppo 1 Gruppo 2 Gruppo 3 Gruppo 4 Gruppo 5 Gruppo 6 Gruppo 7 Gruppo 8 Gruppo 9 Gruppo 10 Gruppo 11 Gruppo 12
  Estonia   Portogallo   Grecia   Austria   Cecoslovacchia   Jugoslavia   Belgio   Francia   Brasile   Argentina   Cuba   Egitto
  Lituania   Spagna   Italia   Bulgaria   Polonia   Romania   Irlanda   Germania   Perù   Cile   Haiti   Mandato di Palestina
  Svezia   Ungheria   Svizzera   Paesi Bassi   Lussemburgo   Messico   Turchia
  Stati Uniti

La formula era diversa a seconda del numero di componenti del gruppo: i gironi da due squadre avrebbero visto le partecipanti affrontarsi in una gara ad andata e ritorno, mentre quelli da tre squadre sarebbero stati strutturati come gironi all'italiana (eccetto il gruppo 4, che prevedeva scontri A/R). Il gruppo 11, l'unico composto da quattro squadre, era invece strutturato su tre turni eliminatori, ciascuno di tre partite.

Molte partite di qualificazione non furono comunque disputate per il ritiro di alcune nazionali o perché ininfluenti ai fini della qualificazione.

RisultatiModifica

Gruppo 1Modifica

Il gruppo 1 fu strutturato come girone all'italiana. Si qualificava la prima classificata.

L'incontro fra Estonia e Lituania non fu disputato perché entrambe le squadre erano già matematicamente eliminate dopo il primo incontro con la Svezia.

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
  Svezia 4 2 2 0 0 8 2 +6
  Lituania 0 1 0 0 1 0 2 -2
  Estonia 0 1 0 0 1 2 6 -4
Stoccolma
11 giugno 1933
Svezia  6 – 2  EstoniaOlympiastadion
Arbitro:   Randers-Johansen

Kaunas
29 giugno 1933
Lituania  0 – 2  SveziaStadio Kariuomenės
Arbitro:   Silber

Gruppo 2Modifica

Il gruppo 2 fu strutturato come gara A/R.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Spagna   11-1   Portogallo 9-0 2-1
Madrid
11 marzo 1934
Spagna  9 – 0  PortogalloEstadio de Chamartín
Arbitro:   van Praag

Lisbona
18 marzo 1934
Portogallo  1 – 2  SpagnaStadio do Lumiar
Arbitro:   van Praag

Gruppo 3Modifica

Il gruppo 3 fu originariamente strutturato come gara A/R, ma Italia e Grecia si accordarono invece per una gara unica, da disputarsi a Milano.[1]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Italia   4-0   Grecia
Milano
25 marzo 1934
Italia  4 – 0  GreciaStadio Calcistico San Siro
Arbitro:   Mercet

Gruppo 4Modifica

Il gruppo 4 fu strutturato come girone A/R. Si qualificavano le prime due classificate.

La Bulgaria si ritirò dopo i primi tre incontri e le restanti partite non vennero pertanto giocate.

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
  Ungheria 4 2 2 0 0 8 2 +6
  Austria 2 1 1 0 0 6 1 +5
  Bulgaria 0 3 0 0 3 3 14 -11
Sofia
25 marzo 1934
Bulgaria  1 – 4  UngheriaStadio A.S. 23
Arbitro:   Xifandu

Vienna
25 aprile 1934
Austria  6 – 1  BulgariaPraterstadion
Arbitro:   Cejnar

Budapest
29 aprile 1934
Ungheria  4 – 1  BulgariaStadio Hungaria
Arbitro:   Frankenstein

Gruppo 5Modifica

Il gruppo 5 fu strutturato come gara A/R. Tuttavia, la partita di ritorno, prevista per il 15 aprile 1934 a Praga, non fu mai disputata perché il Governo polacco impedì alla propria nazionale di uscire dal Paese per ragioni politiche.[1]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Polonia   1-2   Cecoslovacchia 1-2 n.d.
Varsavia
15 ottobre 1933
Polonia  1 – 2  CecoslovacchiaStadio Legli
Arbitro:   Xifandu

Gruppo 6Modifica

Il gruppo 6 fu strutturato come girone all'italiana. Si qualificavano le prime due classificate.

L'incontro fra Svizzera e Romania (finito 2-2) fu assegnato agli elvetici a tavolino, su decisione della FIFA, perché la Romania disputò la partita con un giocatore non schierabile.[1]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
  Svizzera 3 2 1 1 0 4 2 +2
  Romania 2 2 1 0 1 2 3 -1
  Jugoslavia 1 2 0 1 1 3 4 -1
Belgrado
24 settembre 1933
Jugoslavia  2 – 2  SvizzeraStadio BSK
Arbitro:   Beranek

Berna
29 ottobre 1933
Svizzera  2 – 0  RomaniaWankdorfstadion
Arbitro:   Boekmann

Bucarest
29 aprile 1934
Romania  2 – 1  JugoslaviaStadio ONEF
Arbitro:   Langenus

Gruppo 7Modifica

Il gruppo 7 fu strutturato come girone all'italiana. Si qualificavano le prime due classificate.

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
  Paesi Bassi 4 2 2 0 0 9 4 +5
  Belgio 1 2 0 1 1 6 8 -2
  Irlanda 1 2 0 1 1 6 9 -3
Dublino
25 febbraio 1934
Irlanda  4 – 4  BelgioDalymount Park
Arbitro:   Crewe

Amsterdam
8 aprile 1934
Paesi Bassi  5 – 2  IrlandaStadio Olimpico
Arbitro:   Ohlsson

Anversa
29 aprile 1934
Belgio  2 – 4  Paesi BassiBosuilstadion
Arbitro:   Rous

Gruppo 8Modifica

Il gruppo 8 fu strutturato come girone all'italiana. Si qualificavano le prime due classificate.

L'incontro fra Germania e Francia non fu disputato perché entrambe le squadre erano già matematicamente qualificate dopo il primo incontro con il Lussemburgo.

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
  Germania 2 1 1 0 0 9 1 +8
  Francia 2 1 1 0 0 6 1 +5
  Lussemburgo 0 2 0 0 2 2 15 -13
Lussemburgo
11 marzo 1934
Lussemburgo  1 – 9  GermaniaStadio Josy Barthel
Arbitro:   de Wolf

Lussemburgo
13 aprile 1934
Lussemburgo  1 – 6  FranciaStadio Josy Barthel
Arbitro:   Turfkruyer

Gruppo 9Modifica

Il gruppo 9 fu strutturato come gara A/R. Tuttavia, il Perù si ritirò prima di giocare il primo incontro, permettendo al Brasile di ottenere automaticamente la qualificazione.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Brasile   rit.   Perù n.d. n.d.

Gruppo 10Modifica

Il gruppo 10 fu strutturato come gara A/R. Tuttavia, il Cile si ritirò prima di giocare il primo incontro, permettendo all'Argentina di ottenere automaticamente la qualificazione.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Argentina   rit.   Cile n.d. n.d.

Gruppo 11Modifica

Il gruppo 11 fu strutturato su tre turni eliminatori da tre partite ciascuno. Il Messico era automaticamente qualificato al secondo turno eliminatorio, mentre gli Stati Uniti erano automaticamente qualificati al terzo.

A causa di una serie di ritardi accumulati, il terzo turno eliminatorio fu successivamente trasformato in una gara secca, giocata sul campo neutro dello Stadio Nazionale del P.N.F. poco prima dell'inizio dei Mondiali.

1º turno eliminatorioModifica

Squadra #1   Totale   Squadra #2   Gara 1     Gara 2     Gara 3  
Haiti   2-10   Cuba 1-3 1-1 0-6
Port-au-Prince
28 gennaio 1934
Haiti  1 – 3  CubaStadio Leconte
Arbitro:   Williams

Port-au-Prince
1º febbraio 1934
Haiti  1 – 1  CubaSatdio Leconte
Arbitro:   Williams

Port-au-Prince
4 febbraio 1934
Haiti  0 – 6  CubaStadio Leconte
Arbitro:   Williams

2º turno eliminatorioModifica

Squadra #1   Totale   Squadra #2   Gara 1     Gara 2     Gara 3  
Messico   12-3   Cuba 3-2 5-0 4-1
Città del Messico
4 marzo 1934
Messico  3 – 2  CubaStadio Nexaca
Arbitro:   Donaghy

Città del Messico
11 marzo 1934
Messico  5 – 0  CubaStadio Nexaca
Arbitro:   Donaghy

Città del Messico
18 marzo 1934
Messico  4 – 1  CubaStadio España
Arbitro:   Donaghy

3º turno eliminatorioModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Stati Uniti   4-2   Messico
Roma
24 maggio 1934
Stati Uniti  4 – 2  MessicoStadio Nazionale del P.N.F.
Arbitro:   Mohammed

Gruppo 12Modifica

Il gruppo 12 fu strutturato come girone all'italiana. Si qualificava la prima classificata.

La Turchia si ritirò prima di giocare il primo incontro.

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
  Egitto 4 2 2 0 0 11 2 +9
  Mandato di Palestina 0 2 0 0 2 2 11 -9
  Turchia 0 0 0 0 0 0 0 0
Il Cairo
16 marzo 1934
Egitto  7 – 1  Mandato di PalestinaCampo dell'Esercito britannico
Arbitro:   Wells

Gerusalemme
6 aprile 1934
Mandato di Palestina  1 – 4  EgittoCampo Tamarim
Arbitro:   Goodsby

Squadre qualificate alla fase finaleModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c RSSSF.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio