Apri il menu principale

Qualificazioni al campionato mondiale di calcio 1978

107 squadre partecipano alle qualificazioni per il Campionato mondiale di calcio 1978 per un totale di 16 posti disponibili per la fase finale. È l'ultimo mondiale con 16 squadre nella fase finale (dalla successiva edizione saranno 24). L'Argentina (come paese ospitante) e la Germania Ovest (come campione in carica) sono qualificate automaticamente, lasciando così solo 14 posti per la fase finale.

I 16 posti disponibili per la Coppa del Mondo 1978 sono suddivisi tra le confederazioni nei seguenti modi:

  • Europa (UEFA): 9,5 posti, di cui uno già occupato dalla Germania Ovest; gli altri 8,5 posti sono contesi da 31 squadre. La peggiore prima classificata accede allo spareggio intercontinentale (contro una squadra del CONMEBOL).
  • Sud America (CONMEBOL): 3,5 posti, di cui uno già occupato dall'Argentina; gli altri 2,5 posti sono contesi da 9 squadre. La terza classificata accede allo spareggio intercontinentale (contro una squadra della UEFA).
  • Nord America, Centro America e Caraibi (CONCACAF): 1 posto, conteso da 17 squadre.
  • Africa (CAF): 1 posto, conteso da 26 squadre.
  • Asia (AFC) e Oceania (OFC): 1 posto, conteso da 22 squadre.

Ben 95 squadre giocano almeno una partita di qualificazione. Sono giocati 252 incontri, e sono segnati 723 goal (con una media di 2,87 per partita).

Zone continentaliModifica

UEFAModifica

Gruppo 1 -   Polonia qualificata.
Gruppo 2 -   Italia qualificata.
Gruppo 3 -   Austria qualificata.
Gruppo 4 -   Paesi Bassi qualificata.
Gruppo 5 -   Francia qualificata.
Gruppo 6 -   Svezia qualificata.
Gruppo 7 -   Scozia qualificata.
Gruppo 8 -   Spagna qualificata.
Gruppo 9 -   Ungheria qualificata allo spareggio CONMEBOL-UEFA.

CONMEBOLModifica

  Brasile e   Perù qualificate.
  Bolivia qualificato allo spareggio CONMEBOL-UEFA.

CONCACAFModifica

  Messico qualificata.

CAFModifica

  Tunisia qualificata.

AFC e OFCModifica

  Iran qualificata.

Spareggi intercontinentaliModifica

Incontri di andata e ritorno, il vincitore si qualifica.

Spareggio CONMEBOL-UEFAModifica

Data Luogo Squadra 1 Risultato Squadra 2
29 ottobre 1977 Budapest   Ungheria 6 - 0   Bolivia
30 novembre 1977 La Paz   Bolivia 2 - 3   Ungheria

  Ungheria qualificata alla fase finale.

Squadre qualificateModifica

 
Squadre qualificate
Squadra Numero di presenze Numero di presenze consecutive Ultima apparizione
  Argentina [1] 7 2 1974
  Austria 4 1 1958
  Brasile 11 11 1974
  Francia 7 1 1966
  Germania Ovest [2] 9 7 1974
  Iran 1 1 esordiente
  Italia 9 5 1974
  Messico 8 1 1970
  Paesi Bassi 4 2 1974
  Perù 3 1 1970
  Polonia 3 2 1974
  Scozia 4 2 1974
  Spagna 5 1 1966
  Svezia 7 3 1974
  Tunisia 1 1 esordiente
  Ungheria 7 1 1966

Dati rilevantiModifica

  • Per la prima volta parteciparono più di 100 squadre alle qualificazioni per una coppa del mondo.
  • Data la difficoltà delle qualificazioni, solo 14 posti per quasi 100 nazioni, dall'edizione seguente i posti a disposizione furono aumentati a 24.
  • La Tunisia vinse contro il Marocco ai calci di rigore, e per la prima volta furono quindi i rigori a decidere un posto per il mondiale.

NoteModifica

  1. ^ Qualificata automaticamente quale paese organizzatore
  2. ^ Qualificato automaticamente quale campione del mondo in carica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio