Apri il menu principale

Quattro donne in carriera

serie televisiva statunitense
Quattro donne in carriera
Titolo originaleDesigning Women
PaeseStati Uniti d'America
Anno1986-1993
Formatoserie TV
Generesitcom
Stagioni7
Episodi163
Durata30 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto1,33 : 1
Crediti
IdeatoreLinda Bloodworth
Interpreti e personaggi
MusicheDoc Severinsen, Ray Charles
Produttore esecutivoHarry Thomason, Linda Bloodworth, Norma Stafford Vela
Casa di produzioneBloodworth-Thomason, Columbia Pictures Television, Mozark Productions
Prima visione
Dal29 settembre 1986
Al24 maggio 1993
Rete televisivaCBS
Opere audiovisive correlate
Spin-offWomen of the House

Quattro donne in carriera (Designing Women) è una serie televisiva statunitense in 163 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 7 stagioni dal 1986 al 1993. Dalla serie fu tratto lo spin-off Women of the House (12 episodi, 1995) che riprende le vicende del personaggio di Suzanne Sugarbaker che si trasferisce a Washington.

Indice

TramaModifica

Atlanta. Le sorelle Julia e Suzanne Sugarbaker sono due donne dal carattere molto diverso: Julia è un'elegante, schietta intellettuale liberale, Suzanne è una ricca, appariscente, spesso egocentrica ex reginetta di bellezza. Sono costantemente in disaccordo ma insieme hanno creato la Sugarbaker Designs, una società di interior design. Julia gestisce l'azienda, mentre Suzanne è soprattutto la finanziatrice. La pragmatica stilista Mary Jo Shively, una donna divorziata con due figli, e la office manager Charlene Frazier Stillfield, una donna un po' ingenua ma dal carattere dolce, sono tra le investitrici iniziali e collaboratrici delle due sorelle. Bouvier Anthony, un ex carcerato ingiustamente condannato per una rapina, è l'unico uomo del cast principale e in seguito diventa un partner della società. La serie cambia dalla sesta stagione quando il personaggio di Suzanne si trasferisce in Giappone e vende la sua parte alla ricca cugina Allison Sugarbaker.

PersonaggiModifica

ProduzioneModifica

 
Villa Marre, Little Rock, Arkansas, una delle location principali per le riprese.

La serie, ideata da Linda Bloodworth, fu prodotta da Bloodworth-Thomason, Columbia Pictures Television e Mozark Productions[1] e girata negli studios della Warner Brothers a Burbank in California e a Villa Marre, una dimora vittoriana situata nello storico quartiere Quapaw di Little Rock, Arkansas (per gli esterni della sede della Sugarbaker Designs).[2] Le musiche furono composte da Doc Severinsen e Ray Charles (tema: Georgia on My Mind).

RegistiModifica

Tra i registi della serie sono accreditati:[3]

DistribuzioneModifica

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 1986 al 1993 sulla rete televisiva CBS.[1] In Italia è stata trasmessa su Canale 5[4] con il titolo Quattro donne in carriera.[5]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

  • negli Stati Uniti il 29 settembre 1986 (Designing Women)
  • in Spagna (Chicas con clase)
  • in Francia (Femmes d'affaires et dames de coeur)
  • in Germania Ovest (Mann muss nicht sein e Sugarbakers)
  • in Italia (Quattro donne in carriera)

EpisodiModifica

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 22 1986-1987
Seconda stagione 22 1987-1988
Terza stagione 22 1988-1989
Quarta stagione 28 1989-1990
Quinta stagione 24 1990-1991
Sesta stagione 23 1991-1992
Sesta stagione 22 1992-1993

NoteModifica

  1. ^ a b Quattro donne in carriera - Crediti compagnia, su imdb.com. URL consultato il 1º marzo 2012.
  2. ^ Quattro donne in carriera - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato il 1º marzo 2012.
  3. ^ Quattro donne in carriera - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 1º marzo 2012.
  4. ^ Quattro donne in carriera - Il mondo dei doppiatori, su antoniogenna.net. URL consultato il 1º marzo 2012.
  5. ^ Quattro donne in carriera - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 1º marzo 2012.
  6. ^ Quattro donne in carriera - Date di uscita, su imdb.com. URL consultato il 1º marzo 2012.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione