Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Queer Lion.

Il Queer Lion 2017 è l'undicesima edizione del riconoscimento collaterale che premia «il miglior film con tematiche omosessuali & Queer Culture», assegnato nel quadro delle manifestazioni della 74ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia che ha avuto luogo dal 30 agosto al 9 settembre 2017.[1]

Il premio è stato patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei ministri, tramite il dipartimento per le Pari Opportunità UNAR, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Regione del Veneto, Città metropolitana di Venezia, Comune di Venezia e dell'Università Ca' Foscari.

La cerimonia di premiazione si è tenuta l'8 settembre 2017 presso la Villa degli Autori, sede delle Giornate degli Autori, al Lido di Venezia.[2]

Il premio è stato assegnato alla pellicola francese Marvin di Anne Fontaine, con la seguente motivazione:[3]

«Marvin è un adattamento sensibile ed ispirato del romanzo autobiografico di Édouard Louis Il caso Eddy Bellegueule che racconta la crescita ed il difficile coming out di un giovane gay in un villaggio rurale dei Vosgi. La pellicola diretta da Anne Fontaine tratteggia il percorso di questo ragazzo, da adolescente bullizzato a scuola e vessato a casa ad artista sicuro di sé ed in grado di trasformare la propria storia in una esperienza artistica catartica ed ispirata. Sia il giovanissimo Jules Porier che Finnegan Oldfield forniscono un’interpretazione eccellente di Marvin in momenti differenti della sua vita, in un film che è tanto toccante quanto avvincente.»

GiuriaModifica

Film in garaModifica

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica