Queis (fiume)

fiume della Polonia

Il Queis (polacco Kwisa) è un fiume del sud-ovest della Polonia. Egli si forma da numerosi ruscelli sulle alture dei monti Iser sul versante nord-est del Wysoka Kopa, la vetta più alta dei monti Iser, che confluiscono in un unico corso d'acqua. Il Queis attraversa le città di Świeradów-Zdrój (Bad Flinsberg), Mirsk (Friedeberg), Gryfów Śląski (Greiffenberg), Leśna (Marklissa), Lubań (Lauban), Nowogrodziec (Naumburg am Queis) e sfocia dopo circa 127 chilometri nel fiume Bóbr presso la località di Żelisław (Silber) nel territorio del comune di Małomice (Mallmitz).

Queis
Il Queis a Gryfowa Śląskiego
StatoBandiera della Polonia Polonia
VoivodatiVoivodato della Bassa Slesia
DistrettiVoivodato di Lubusz
Lunghezza127 km
Bacino idrografico1 026 km²
Altitudine sorgente1 020 m s.l.m.
Altitudine foce110 m s.l.m.
NasceMonti Iser
Sfocianel Bóbr a Małomice (Mallmitz)

Per secoli il Queis ha costituito, per circa 100 chilometri il confine fra l'Oberlausitz e la Slesia e perciò anche fra Polonia e Germania.

Questo divenne insussistente allorché nel XIV secolo il re di Boemia acquisì sia la Lusazia che la Slesia. Nel 1815 una parte dell'Oberlausitz passo alla Prussia e divenne una provincia della Slesia. Nel 1945 il territorio ad est del fiume Neiße, incluso il fiume Queis, fu assegnato alla Polonia.

Sul Queis si trovano il Castello di Czocha e quello di Kliczków (Klitschdorf).

Dal primo trentennio del XX secolo il fiume fu sbarrato, per motivi di sicurezza dalle piene, a Goldentraum e a Marklissa.

Voci correlate

modifica

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
 
Il Queis come confine orientale dell'Oberlausitz
Controllo di autoritàGND (DE4585081-1