Apri il menu principale

Quique Estebaranz

allenatore di calcio, dirigente sportivo e ex calciatore spagnolo
Quique Estebaranz
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 174 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2000
Carriera
Giovanili
1983-1984 Atlético Madrid
Squadre di club1
1984-1988 Atlético Madrid B 36 (3)
1988-1989 Racing Santander 32 (23)
1989-1993 Tenerife 136 (31)
1993-1994 Barcellona 14 (3)
1994-1996 Siviglia 26 (0)
1996-1997 CF Extremadura 37 (1)
1997-1999 Ourense 42 (6)
1999-2000 Gimnástica Segoviana 25 (1)
Nazionale
1993 Spagna Spagna 3 (0)
Carriera da allenatore
2001-2005Atlético MadridGiovanili
2005Leganés
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Juan Enrique Estebaranz López detto Quique (Madrid, 6 ottobre 1965) è un allenatore di calcio, dirigente sportivo ed ex calciatore spagnolo, di ruolo attaccante.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

ClubModifica

Dopo aver militato per un anno nelle giovanili dell'Atlético Madrid, trascorse quattro stagioni (dal 1984 al 1988) nelle file dell'Atlético Madrid B.[1] Nella stagione 1988-1989 giocò con il Racing Santander, vincendo il Trofeo Pichichi (miglior capocannoniere) della Segunda División con 23 reti segnate. L'anno successivo passò al Club Deportivo Tenerife, restandovi per cinque stagioni; le sue prestazioni nel club delle isole Canarie contribuirono alla mancata vittoria del Real Madrid di due campionati spagnoli a favore del Barcellona (in particolare nella stagione 1992-1993, dove segnò nella partita vinta contro il Real Madrid per 3-2[2]).

Nella stagione 1993-1994 si trasferì al Barcellona, con cui vinse la Primera División e disputò gli ultimi 20 minuti della finale di Champions League persa per 4-0 contro il Milan ad Atene.

Dopo la breve esperienza con i blaugrana, concluse la sua carriera calcistica giocando per il Siviglia, l'Extremadura, l'Ourense e la Gimnástica Segoviana.

NazionaleModifica

Nel 1993 è stato convocato nella Nazionale di calcio della Spagna, disputando 3 incontri contro Lituania (2 giugno), Cile (8 settembre) ed Albania (22 settembre).

Dirigente ed allenatoreModifica

Nel 2001 è ritornato all'Atletico Madrid, dirigendo le formazioni giovanili del club.[1]

Nel 2005 (da febbraio a settembre) è stato l'allenatore del Club Deportivo Leganés.[1]

Dal 2006 è il direttore della scuola calcio dell'Atlético Madrid.[1]

PalmarèsModifica

ClubModifica

  Campionato spagnolo: 1

Barcellona: 1993-1994

IndividualeModifica

1988-1989 (23 gol)

NoteModifica

  1. ^ a b c d (ES) ATLÉTICO: Quique Estebaranz, nuevo Director de la Escuela de Fútbol, noticias.info, 18 agosto 2006. URL consultato il 14 agosto 2011 (archiviato dall'url originale il 10 dicembre 2007).
  2. ^ (ES) Hace 15 años[collegamento interrotto], Mundo Deportivo, 7 giugno 2007. URL consultato il 14 agosto 2011.

Collegamenti esterniModifica