Apri il menu principale

Quod Apostolici Muneris

Quod Apostolici Muneris
Lettera enciclica
Stemma di Papa Leone XIII
Pontefice Papa Leone XIII
Data 28 dicembre 1878
Anno di pontificato I
Traduzione del titolo La natura dell’Apostolico ministero
Argomenti trattati Denuncia del socialismo e del comunismo
Enciclica papale nº II di LXXXVI
Enciclica precedente Inscrutabili Dei Consilio
Enciclica successiva Aeterni Patris

Quod Apostolici Muneris è la seconda enciclica di papa Leone XIII, scritta il 28 dicembre 1878.

Per la prima volta un Papa affronta i problemi sociali. Leone XIII condanna il «socialismo, comunismo, nichilismo», visto come un unico e solo movimento, soprattutto per la sua opposizione ai valori morali, agli istituti naturali, ai legittimi diritti di proprietà e di autorità. Il Papa vi oppone la dottrina cattolica sull'ordine sociale, nel quale tutti gli uomini sono uguali per vocazione e per responsabilità dinanzi alla legge divina, ma si distinguono in governanti e sudditi, legati da reciproci doveri e diritti e tenuti alla concordia, anche a prezzo di ingiustizie, pur di salvare il male minore. Il Papa afferma la legittimità della proprietà privata, ma anche il dovere e la necessità di aiutare i poveri.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica