Apri il menu principale
Rémi Cavagna
Antoing - Triptyque des Monts et Châteaux, étape 1, 1er avril 2016, départ (C07).JPG
Rémi Cavagna nel 2016
Nazionalità Francia Francia
Altezza 186 cm
Peso 78 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Squadra Deceuninck
Carriera
Squadre di club
2016 Klein Constantia
2017-2018Quick Step
2019-Deceuninck
Statistiche aggiornate al 15 settembre 2019

Rémi Cavagna (Clermont-Ferrand, 10 agosto 1995) è un ciclista su strada francese che corre per il team Deceuninck-Quick Step. È professionista dal 2017.

CarrieraModifica

Ottimo cronoman, ai campionati europei a cronometro Under-23 del 2016 si piazza terzo alle spalle del vincitore Lennard Kämna e di Filippo Ganna, sulla distanza di 25,4 km.[1] In stagione, vestendo la divisa del team Klein Constantia, vince anche una tappa al Circuit des Ardennes e la classifica finale del Tour de Berlin.

Esordisce tra i professionisti nel gennaio 2017, tra le file della Quick-Step Floors, alla Vuelta a San Juan, ottenendo il primo piazzamento di rilievo: si classifica quarto nella terza tappa, una cronometro di 11,9 km, a 7" dal vincitore Ramūnas Navardauskas. Grazie al buon piazzamento indossa la maglia di leader della classifica dei giovani.[2] Il giorno successivo non riesce a tenere il passo dei migliori, arrivando a circa 7' dai primi, e perdendo così la maglia bianca. Conclude la corsa al trentottesimo posto a 6'59" da Bauke Mollema.[3] Successivamente conclude al secondo posto della classifica, a 6" da Jens Keukeleire, il Giro del Belgio perdendo la maglia di capoclassifica all'ultima frazione, a causa degli abbuoni. Ottiene la prima top ten in una gara di World Tour al termine della quarta tappa del Tour of Guangxi, con arrivo in salita, dove si piazza decimo a 22" dal vincitore Tim Wellens.[4]

Nel 2018 ottiene la prima vittoria da professionista vincendo per distacco la Dwars door West-Vlaanderen Johan Museeuw Classic a seguito di un attacco a 7 km dal traguardo.[5]

Nel 2019 vince la terza tappa del Tour of California grazie ad un attacco portato a oltre 160 km dal traguardo, prima in compagnia di Alex Hoehn e poi da solo, imponendosi con oltre sette minuti di vantaggio sui primi inseguitori.[6]

PalmarèsModifica

  • 2016 (Klein Constantia, cinque vittorie)
5ª tappa Volta ao Alentejo (Santiago do Cacém > Évora)
1ª tappa Circuit des Ardennes (Rocquigny > Poix-Terron)
3ª tappa, 1ª semitappa Tour de Berlin (Baruth > Baruth)
Classifica generale Tour de Berlin
3ª tappa Paris-Arras Tour (Gravelle > Arras)
  • 2019 (Deceuninck-Quick-Step, due vittorie)
3ª tappa Tour of California (Stockton > Morgan Hill)
19ª tappa Vuelta a España (Avila > Toledo)

Altri successiModifica

  • 2016 (Klein Constantia)
Classifica giovani Paris-Arras Tour

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

Classiche monumentoModifica

2018: ritirato
2019: ritirato

NoteModifica

  1. ^ Europei, Ganna argento nella crono under 23, su Gazzetta dello Sport, 14 settembre 2016. URL consultato il 15 settembre 2016.
  2. ^ (EN) Navardauskas wins stage 3 time trial, grabs hold of overall lead in San Juan, su Cyclingnews.com, 25 gennaio 2017. URL consultato il 28 gennaio 2017.
  3. ^ http://www.cyclingnews.com/races/vuelta-a-san-juan-2017/stage-7/results/.
  4. ^ Tour of Guangxi: Wellens into red after stage 4 win, su Cyclingnews. URL consultato il 23 ottobre 2017.
  5. ^ Cavagna wins Dwars door West-Vlaanderen, su Cyclingnews. URL consultato il 5 marzo 2018.
  6. ^ CALIFORNIA. IMPRESA D'ALTRI TEMPI DI REMY CAVAGNA, su tuttobiciweb. URL consultato il 15 maggio 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica