Rúnar Alex Rúnarsson

calciatore islandese
Alex Rúnarsson
Lens - Dijon (15-08-2020) 21.jpg
Nazionalità Islanda Islanda
Altezza 185 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra OH Lovanio
Carriera
Giovanili
KR Reykjavík
Squadre di club1
2012-2013KR Reykjavík3 (-5)
2014-2018Nordsjælland60 (-77)[1]
2018-2020Digione36 (-60)[2]
2020-2021Arsenal1 (0)
2021-OH Lovanio17 (-25)
Nazionale
2011-2012Islanda Islanda U-173 (-?)
2012-2014Islanda Islanda U-1911 (-?)
2012-2016Islanda Islanda U-2117 (-23)
2014-Islanda Islanda17 (-31)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 giugno 2022

Rúnar Alex Rúnarsson (Reykjavík, 18 febbraio 1995) è un calciatore islandese, portiere dell'OH Lovanio, in prestito dall'Arsenal, e della nazionale islandese.

È figlio di Rúnar Kristinsson, ex centrocampista con più di 100 presenze all'attivo nella nazionale islandese.[3]

CarrieraModifica

ClubModifica

La carriera di Rúnarsson è iniziata nel KR della capitale Reykjavík. Tra l'agosto e il settembre del 2013 ha giocato tre partite, laureandosi di fatto campione d'Islanda grazie al primo posto della sua squadra nell'Úrvalsdeild 2013.

Nel gennaio del 2014 ha firmato un contratto di quattro anni con i danesi del Nordsjælland. Durante i primi mesi di permanenza, Rúnarsson ha fatto parte principalmente della squadra giovanile, poi nel 2014-2015 è stato promosso in prima squadra come riserva di David Jensen. Nel corso di questa stagione ha fatto anche il suo debutto in campionato, partendo titolare il 18 maggio 2015 nella sconfitta casalinga per 1-3 contro l'Esbjerg. Rúnarsson è stato riserva anche durante la stagione 2015-2016, venendo schierato solo nelle ultime tre giornate.

Vista la cessione di Jensen, Rúnarsson ha ereditato il ruolo di portiere titolare per la stagione 2016-2017, perso però a stagione in corso in favore del giovane olandese Indy Groothuizen in prestito dall'Ajax. Con l'infortunio occorso a quest'ultimo, l'islandese ha riconquistato il suo posto nonostante l'arrivo a scopo cautelativo dello svedese Patrik Carlgren.[4] Nel giugno 2017 Rúnarsson ha prolungato il suo contratto con il Nordsjælland fino al 2020.[5]

Il 18 giugno 2018 il portiere islandese passa al Dijon FCO con un contratto di quattro anni (fino a giugno 2022) in vista di una possibile cessione del portiere Baptiste Reynet.[6]

Il 21 settembre 2020 viene ceduto all'Arsenal, con cui firma un quadriennale.[7][8]

NazionaleModifica

Convocato per la prima volta in nazionale maggiore nel gennaio 2014 per un'amichevole contro la Svezia, fa il suo debutto con essa l'8 novembre 2017 in un'amichevole persa per 2-1 contro la Repubblica Ceca disputando tutta la partita.[9][10]

Viene convocato per i Mondiali 2018, i primi nella storia della selezione nordica.[11]

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Islanda
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
8-11-2017 Doha Islanda   1 – 2   Rep. Ceca Amichevole -2
14-1-2018 Giacarta Centrale Indonesia   1 – 4   Islanda Amichevole -1
23-3-2018 Santa Clara Messico   3 – 0   Islanda Amichevole -3
11-10-2018 Guingamp Francia   2 – 2   Islanda Amichevole -   46’
19-11-2018 Eupen Qatar   2 – 2   Islanda Amichevole -2
14-10-2020 Reykjavík Islanda   1 – 2   Belgio UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -2
15-11-2020 Copenaghen Danimarca   2 – 1   Islanda UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -2
31-3-2021 Vaduz Liechtenstein   1 – 4   Islanda Qual. Mondiali 2022 -1
29-5-2021 Arlington Messico   2 – 1   Islanda Amichevole -2
8-6-2021 Poznań Polonia   2 – 2   Islanda Amichevole -1   46’
2-9-2021 Reykjavík Islanda   0 – 2   Romania Qual. Mondiali 2022 -2
5-9-2021 Reykjavík Islanda   2 – 2   Macedonia del Nord Qual. Mondiali 2022 -2
26-3-2022 Murcia Finlandia   1 – 1   Islanda Amichevole -1
29-3-2022 A Coruña Spagna   5 – 0   Islanda Amichevole -5
2-6-2022 Haifa Israele   2 – 2   Islanda UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno -2
6-6-2022 Reykjavík Islanda   1 – 1   Albania UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno -1
13-6-2022 Reykjavík Islanda   2 – 2   Israele UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno -2
Totale Presenze 17 Reti -31

NoteModifica

  1. ^ 60 (-100) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ 37 (-61) se si comprendono le presenze nei play-out.
  3. ^ (IS) Rúnar Kristinsson: Stefán er góður kostur, su secure.mbl.is, mbl.is, 30 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 26 marzo 2017).
  4. ^ (DA) Runarsson: Har noget at bevise for mig selv, su bold.dk, 16 febbraio 2017.
  5. ^ (DA) FC Nordsjælland forlænger med Runarsson, su tipsbladet.dk, 21 giugno 2017.
  6. ^ (EN) Official | Dijon sign Icelandic goalkeeper Rúnar Alex Rúnarsson, su getfootballnewsfrance.com. URL consultato il 23 luglio 2018.
  7. ^ (FR) Alex Rúnarsson quitte le DFCO pour Arsenal, su dfco.fr, 21 settembre 2020. URL consultato il 22 settembre 2020.
  8. ^ Alex Runarsson signs for Arsenal arsenal.com
  9. ^ (IS) Leikmaður - Rúnar Alex Rúnarsson, su ksi.is. URL consultato il 23 luglio 2018.
  10. ^ Islanda - Repubblica Ceca, 08/nov/2017 - Nazionale - Cronaca della partita. URL consultato il 23 luglio 2018.
  11. ^ Islanda, ecco i 23 convocati per il Mondiale - ITA Sport Press, in ITA Sport Press, 11 maggio 2018. URL consultato il 23 luglio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica