Rückenfigur

figura vista da dietro
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Rückenfigur (disambigua).

La Rückenfigur, o "figura vista da dietro", è un espediente compositivo nella pittura, nella grafica, nella fotografia e nel cinema, associato soprattutto alla pittura romantica tedesca e in particolare al paesaggista Caspar David Friedrich.[1]

Un famoso esempio dell'espediente della Rückenfigur: il Viandante sul mare di nebbia di Caspar David Friedrich, 1818

Consiste in una figura posta in primo piano, vista di spalle, solitamente assorta nella contemplazione di ciò che ha davanti; lo spettatore è indotto a immedesimarsi in essa, entrando maggiormente nella dimensione del quadro.

StoriaModifica

Il Compianto sul Cristo morto di Giotto (1300) è una delle prime opere in cui alcune figure (secondarie) voltano le spalle allo spettatore.[2]

 
L'affresco del Compianto sul Cristo morto di Giotto (1300) presso la Cappella degli Scrovegni (Padova) ha figure che danno le spalle allo spettatore.

In generale, prima di Friedrich tali figure non rivestivano ruoli centrali.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Joseph Leo Koerner, Caspar David Friedrich and the Subject of Landscape, 2nd edition, Reaktion Books, 2009, ISBN 9781861897503
  2. ^ Kunibert Bering, Rolf Niehoff (2015),Visual Proficiency: A Perspective on Art Education. Athena-Verlag. ISBN 9783898967747
  Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura