R-29RMU2 Sineva

Missile di tipo SLBM

L'R-29RMU2 Sineva (in cirillico: P-29PMУ2 Синева, nome in codice NATO: SS-N-23a Skiff) è un missile balistico intercontinentale imbarcato di fabbricazione russa, sviluppato dal Makeyev OKB nei primi anni duemila ed entrato in servizio limitato nella marina russa nel 2007.

R-29RMU2 Sineva
SS-N-23a Skiff
Un Sineva in fase di salita, Mare di Barents, 12 dicembre 2015.
Descrizione
TipoSLBM
Sistema di guidaastro-inerziale
GLONASS
ProgettistaBandiera della Russia Makeyev OKB
CostruttoreBandiera della Russia JSC Krasmash
Impostazione1999
Primo lancio2004
In servizio2007
Utilizzatore principaleBandiera della Russia Russia
Sviluppato dalR-29RM Štil
Altre variantiR-29RMU2.1 Layner
Peso e dimensioni
Peso40.300 kg
Lunghezza14,8 m
Diametro1,9 m
Prestazioni
VettoriDelta IV
Gittata8.300 km
CEP
errore massimo
500 m
Motorerazzo
a propellente liquido
Testatanucleare, fino a 10x100Kt
notedati relativi alla versione: R-29RMU2
dati tratti da: Weaponsystems[1]
voci di missili presenti su Wikipedia

Noto anche come RSM-54 o, in alternativa, 3M27, sostituisce i missili di origine sovietica R-29RM Štil ed ha un raggio d'azione non inferiore agli 11.500 km. Dispiegato sui sottomarini classe Delta IV, può trasportare fino a quattro testate multiple (MIRV) ed è previsto che rimanga in servizio almeno fino al 2030.

A partire dal 2012 è stata realizzata un'ulteriore versione aggiornata, denominata R-29RMU2.1 Layner.

Al 2017 erano 96 i missili in servizio.

Utilizzatori

modifica

  Russia

dal 2007

Voci correlate

modifica

Altri progetti

modifica