R-410A

composto chimico
(Reindirizzamento da R410a)
R-410A
Caratteristiche generali
Numero CAS[1] numero CAS non valido
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
Irritante Pericoloso in ambiente

L'R-410A è un fluido refrigerante. È una miscela zeotropica (quasi azeotropica) composta da R32 (difluorometano, CH2F2) e R125 (pentafluoroetano, C2HF5), entrambi idrocarburi fluorurati.

Trova largo impiego nei condizionatori d'aria, dove ha rimpiazzato i freon in seguito alla messa al bando totale nei paesi dell'Unione europea dal 2015 degli HCFC con l'applicazione del Regolamento europeo CE 2037/00, sensibilmente in anticipo rispetto al 2030 data fissata dal protocollo di Montreal (1987).

Non contenendo atomi di cloro questa miscela non danneggia lo strato di ozono. Ha un potenziale di riscaldamento globale di 2.087,5 unità, maggiore dell'R22 che andrà progressivamente a sostituire nei piccoli impianti frigoriferi, che è di 1700.

L'attuale Regolamento UE sui gas fluorurati[1] prevede che, a partire dal 2025, l'R-410A (in quanto gas refrigerante con indice GWP superiore a 750) non potrà più essere impiegato nei climatizzatori mono split con una carica di refrigerante inferiore a 3 kg. Dovrebbe essere sostituito dal R32.

NoteModifica

  Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia