Autostrada A21 racc

autostrada italiana
(Reindirizzamento da Raccordo autostradale Ospitaletto-Montichiari)
Autostrada A21 racc
Ospitaletto-Montichiari
Corda molle
Autostrada A21racc Italia.svg
Denominazioni precedentiStrada provinciale 19 Concesio-Montichiari (parzialmente)
Raccordo autostradale Ospitaletto-Montichiari
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniLombardia Lombardia
Italia - mappa autostrada A21 racc.svg
Dati
ClassificazioneAutostrada
InizioOspitaletto
FineMontichiari
Lunghezza17+12[1] km
Data apertura2012[2]
GestoreAutostrade Centropadane

L'autostrada A21 racc[1], già raccordo autostradale Ospitaletto-Montichiari, localmente e originariamente indicata anche come Corda Molle[3], è un'opera infrastrutturale autostradale[4] parzialmente aperta (la rimanente tratta è in costruzione) che utilizza parzialmente il tracciato riqualificato[5] della strada provinciale 19 Concesio-Fenili Belasi di cui si presenta come naturale prolungamento. L'arteria si sviluppa per trenta chilometri, di cui diciassette di nuova costruzione[1].

I lavori sono costati 144 milioni di euro al netto degli espropri[5]. È dotata di due corsie per senso di marcia più corsia di emergenza e non è soggetta a pedaggio[6]

Data la struttura a raggiera del sistema stradale provinciale bresciano, con lunghe strade provinciali o statali convergenti verso il capoluogo, il raccordo funge da circonvallazione per l'area dell'hinterland cittadino.

Una volta completata, l'infrastruttura collegherà il casello di Ospitaletto sull'autostrada A4 con l'aeroporto di Brescia-Montichiari. Intercetterà il traffico non destinato all'area urbana di Brescia proveniente dalle seguenti strade:

Indice

Tabella percorso (tratto aperto)Modifica

Cenni storiciModifica

 
La mappa del raccordo (in azzurro)

Il raccordo autostradale trae la propria origine dai progetti della strada provinciale 19 Concesio-Capriano del Colle (loc. Fenili Belasi) che furono stesi dalla Provincia di Brescia negli anni sessanta per migliorare i collegamenti stradali fra i comuni del retroterra del capoluogo. Il progetto fu poi realizzato in maniera incompleta tra gli anni settanta ed il 1992, con l'idea di proseguire verso Montichiari in modo da raccordare il casello A4 di Ospitaletto con la statale Goitese.

Al fine di completare il progetto e di permettere alla autostrada direttissima Brescia - Milano (BreBeMi) di avere uno sbocco autostradale, verso la fine degli anni novanta si decise di tramutare il tratto Ospitaletto-Montichiari in un raccordo autostradale. Alla Società CentroPadane, concessionaria dell'autostrada A21, fu affidato il compito di adeguare il tratto Ospitaletto - Fenili Belasi, già completato, allo standard minimo autostradale e di procedere alla costruzione del tratto mancante tra Fenili Belasi e l'aeroporto di Brescia-Montichiari.

Al raccordo fu subito assegnata la denominazione di corda molle per via della sagoma semicircolare che il tracciato assume guardandolo dall'alto (come una corda fissata ai due capi, ma allentata).[8]

 
Lo svincolo verso l'A21 racc sulla A35

Dopo numerosi studi e varianti di progetto, i lavori per la costruzione della parte mancante del raccordo, i cosiddetti lotti III e IV, sono iniziati nel gennaio del 2009, mentre quelli per l'adeguamento della Ospitaletto - Fenili Belasi sono stati avviati alla fine dello stesso anno.

Al termine dei lavori la gestione dell'infrastruttura passerà alla società Centropadane.

Il 3 febbraio 2012 sono stati aperti al traffico i primi diciassette chilometri del raccordo autostradale, tra Azzano Mella e Montichiari/Castenedolo[9]. Attualmente, la corda molle prende avvio, nel territorio di Azzano Mella (appena a ridosso della località Fenili Belasi di Capriano del Colle) come naturale prosecuzione della SP19 (senza barriera, ma solo con la cartellonistica verde che avverte dell'inizio del tratto autostradale); similmente, termina in località Fascia d'Oro (Castenedolo), innestandosi sulla Tangenziale Est di Brescia (senza barriera ma con cartellonistica verde di fine tratto autostradale).

Dall'estate del 2014 la A21 racc funge anche da collegamento tra l'autostrada A35 (BreBeMi) e la A21 al casello di Brescia Sud e la A4 al casello di Brescia Est.

NoteModifica

  1. ^ a b c Redazionale, Che cos'è, in Giornale di Brescia, 25 gennaio 2012, pp. 11.
  2. ^ Apre la Corda Molle, con 9 mesi d'anticipo - Corriere Brescia
  3. ^ Giornale di Brescia
  4. ^ Anas S.p.A. - Agenzie di stampa su Anas
  5. ^ a b Eugenio Barboglio, Corda Molle, cantiere chiuso L'apertura slitta al 20 gennaio, in Bresciaoggi, 31 dicembre 2011. URL consultato il 26 gennaio 2012.
  6. ^ Giuseppe Spatola, Raccordo da 345 milioni per l'aeroporto fantasma, in Corriere della Sera, 8 agosto 2009. (archiviato dall'url originale il pre 1/1/2016).
  7. ^ Punti della strada R68: RACC. OSPITALETTO-MONTICHIARI, TE - Trasporti Eccezionali. URL consultato l'11 settembre 2017.
  8. ^ Rassegna stampa comune di Brescia
  9. ^ Redazionale, Aperti i 17 chilometri della Corda Molle, in Quibrescia.it, 3 febbraio 2011. URL consultato il 3 febbraio 2012.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti