Radice del pene

La radice del pene è la parte del pene maschile di forma triradiata, costituita dai peduncoli divergenti, uno su ogni lato, e dal bulbo uretrale mediano. Ogni peduncolo è coperto dal muscolo ischiocavernoso, mentre il bulbo è circondato dal muscolo bulbospongioso. La radice del pene si trova nel perineo tra la fascia inferiore del diaframma urogenitale e la fascia di Colles. Oltre a essere attaccato alla fascia e ai rami del pube, è legato alla parte anteriore della sinfisi pubica dai legamenti fundiforme e sospensorio.

  • Il legamento fundiforme origina dalla parte anteriore della guaina del muscolo retto e la linea alba; e si divide in due fasci che circondano la radice del pene.
  • Le fibre superiori del legamento sospensorio passano sotto l'estremità inferiore della linea alba, e le fibre inferiori della sinfisi pubica; insieme formano una forte banda fibrosa, che si estende dalla superficie superiore della radice, dove si fonde con la guaina fasciale dell'organo.
Radice del pene
Gray1154.png
Corpi cavernosi del pene
Gray1156.png
Sezione sagittale della vescica e del pene
Anatomia del Gray(EN) Pagina 1249
Nome latinoRadix Penis
Identificatori
TAA09.4.01.002
FMA19611

NoteModifica

Questo articolo comprende parte del testo di dominio pubblico della ventesima edizione dell'Anatomia del Gray (1918).

Voci correlateModifica