Apri il menu principale

Rafael Sóbis

calciatore brasiliano
Rafael Sóbis
CL15 Emelec-Tigres (4).jpg
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 172 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Internacional
Carriera
Giovanili
1998-1999 Corinthians
Squadre di club1
2001-2006 Internacional 80 (28)
2006-2008 Real Betis 57 (8)
2008-2010 Al-Jazira 21 (7)
2010-2011 Internacional 16 (4)[1]
2011-2014 Fluminense 114 (26)[2]
2015-2016 Tigres UANL 52 (18)
2016-2019Cruzeiro22 (4)[3]
2019-Internacional0 (0)
Nazionale
2004-2006 Brasile Brasile U-20 16 (4)
2008 Brasile Brasile olimpica 6 (2)
2006-2008 Brasile Brasile 8 (1)
Palmarès
Transparent.png Mondiali di Calcio Under-20
Bronzo Paesi Bassi 2005
Olympic flag.svg Olimpiadi
Bronzo Pechino 2008
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 gennaio 2017

Rafael Augusto Sóbis (Erechim, 17 giugno 1985) è un calciatore brasiliano, attaccante dell’Internacional.

CarrieraModifica

InternacionalModifica

Considerato uno dei maggiori talenti brasiliani, con l'Internacional ha disputato 35 partite e segnato 19 gol nella prima divisione brasiliana nella stagione 2004-2005, a 19 anni. Nella stagione 2005-2006 ha guidato la sua squadra alla conquista della Coppa Libertadores 2006, realizzando una doppietta nella finale di andata sul campo del San Paolo.

Betis SivigliaModifica

Il 28 agosto 2006 viene acquistato dal Betis Siviglia per 8.5 milioni di euro. In tutto, con gli spagnoli gioca 60 partite e segna 8 gol.

Al-JaziraModifica

Il 2 settembre 2008 viene acquistato dall'Al-Jazira, squadra del campionato degli Emirati Arabi Uniti per una cifra di circa 10 milioni di dollari.[4]

Ritorno all'InternacionalModifica

Il 4 luglio 2010 l'Internacional ha annunciato attraverso il proprio sito ufficiale di aver ottenuto dall'Al-Jazira il prestito dell'attaccante che va all'Internacional con diritto di riscatto della compartecipazione.[5]

FluminenseModifica

Il 20 luglio 2011 viene ufficializzato il suo passaggio al Fluminense.[6] Conclude la sua prima stagione con 26 presenze e 10 gol messi a segno in campionato.

TigresModifica

Il 1º gennaio 2015 si trasferisce in Messico per 3.3 milioni di euro, indossando la maglia del Tigres UANL.

Cruzeiro e ritorno all’InternacionalModifica

Nel mercato estivo del 2016 Rafael Sóbis viene acquistato dal Cruzeiro per 4,4 milioni di €. Termina la sua esperienza al Cruzeiro nel gennaio del 2019, poiché egli viene riacquistato dall’Internacional, squadra che lo ha lanciato nel calcio professionistico brasiliano.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni stataliModifica

Fluminense: 2012

Competizioni nazionaliModifica

Fluminense: 2012
Tigres: Apertura 2015
Cruzeiro: 2017, 2018

Competizioni internazionaliModifica

Internacional: 2006

IndividualeModifica

2005

NoteModifica

  1. ^ 26 (6) se si comprendono anche le partite disputate nel Campionato Gaúcho.
  2. ^ 152 (37) se si comprendono anche le partite disputate nel Campionato Carioca.
  3. ^ 23 (4) se si comprendono anche le partite disputate nel Campionato Mineiro.
  4. ^ Ufficiale: Rafael Sobis all'Al Jazeera, Tuttomercatoweb.com.
  5. ^ Tuttomercatoweb.com.
  6. ^ (PT) Rafael Sobis reforça o Fluminense, após longa negociação fluminense.com.br

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica