Ragga jungle

Il Ragga jungle[1][2] è un genere di musica elettronica che consiste essenzialmente nella fusione tra Raggamuffin e Drum 'n' Bass/Jungle[1].

Ragga jungle
Origini stilisticheRaggamuffin
Dancehall reggae
Drum 'n' Bass
Jungle
Origini culturaliIl genere nacque in Gran Bretagna nei primi anni novanta.
Strumenti tipicimixer
vinile
giradischi
microfono
drum machine
PopolaritàGenere moderatamente popolare a partire dai primi anni novanta..
Generi correlati
Rub-a-dub - Raggamuffin rap - Hardcore techno
Categorie correlate
Gruppi musicali ragga jungle · Musicisti ragga jungle · Album ragga jungle · EP ragga jungle · Singoli ragga jungle · Album video ragga jungle

BiografiaModifica

Il Ragga jungle si sviluppò nel Regno Unito attorno ai primi anni novanta[2], e fu una delle prime e più diffuse forme di Drum 'n' Bass, la quale non prendeva diretta ispirazione dai cliché dell'Hardcore techno, e fu il risultato della crescente diffusione della Drum 'n' bass all'interno del pubblico urbano, composto in gran parte da discendenti dell'Africa e dei Caraibi[1].

Il Ragga jungle è essenzialmente caratterizzato da un tempo veloce e complesso, linee di basso dure e profonde, ed uno stile di canto ereditato chiaramente dal Raggamuffin, e dal Dancehall reggae in genere[1].

Il genere presenta delle evidenti contaminazioni provenienti dalla musica tradizionale e popolare africana e caraibica, introducendo ad esempio stili di batteria tipici del Calypso e Nyabinghi[1].

Alcuni artisti Ragga jungle[1]Modifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f Vladimir Bogdanov. All music guide to electronica: the definitive guide to electronic music. Backbeat Books, 4ª edizione, 2001. ISBN 0-87930-628-9. p. 638
  2. ^ a b Michael D. Ayers. Cybersounds: essays on virtual music culture. Peter Lang Publishing, 2006. ISBN 978-0-8204-7861-6. p. 59

BibliografiaModifica

  • Vladimir Bogdanov. All music guide to electronica: the definitive guide to electronic music. Backbeat Books, 2001. ISBN 0-87930-628-9
  • Michael D. Ayers. Cybersounds: essays on virtual music culture. Peter Lang Publishing, 2006. ISBN 978-0-8204-7861-6
  Portale Reggae: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di reggae