Raja (Disney)

Raja
RajaAladdin.JPG
Raja e Jasmine a palazzo
Lingua orig.Inglese
StudioWalt Disney Pictures
1ª app.1992
1ª app. inAladdin
SpecieTigre
SessoMaschio

Raja è un personaggio secondario dei film Disney Aladdin, Il ritorno di Jafar e Aladdin e il re dei ladri, apparso poi in seguito nell'omonima serie animata e nel remake, in quest'ultima occasione mostrato in CGI.

PersonaggioModifica

Raja è la tigre di compagnia e di guardia di Jasmine. Leale e fedele alla principessa, attacca ogni persona che non vada a genio a Jasmine. Strappa i pantaloni al principe Achmed, uno dei pretendenti alla mano della sua padrona, tiene lontano il principe Alì Ababua (Aladdin travestito) quando Jasmine lo crede ancora superbo e montato, difende gli amici da Jafar e per questo viene trasformato in un cucciolo di tigre nella prima battaglia.

Ma Raja sa anche essere molto affettuoso. Unico amico della principessa, cui confida i suoi dubbi e le sue pene d'amore, Raja sembra essere dotato di una notevole intelligenza, poiché capisce appieno i discorsi che gli vengono fatti.

Si evince chiaramente che Raja è un maschio (oltre per il forte istinto di protezione che talvolta sfocia addirittura in pura gelosia) quando il Sultano, visibilmente alterato a seguito delle continue esternazioni di indipendenza della figlia, augura alla tigre di non avere mai figlie femmine. Lo si capisce anche da come è disegnato, visto che solo i maschi di tigre hanno peli bianchi molto sviluppati intorno al collo. Infine, Raja è un nome maschile.

In un fumetto pubblicato dalla Disney, si scopre che Raja arrivò ad Agrabah ancora cucciolo prigioniero nella gabbia di un circo proveniente dall'India (dunque Raja è una tigre del Bengala). Jasmine riuscì a farlo evadere e lo portò a palazzo dove è cresciuto e si affezionò subito alla sua salvatrice di cui divenne il migliore amico.

Nei film successivi, Raja ha un ruolo minore, infatti nel secondo appare solo in un paio di scene (quando Aladdin arriva per la prima volta a palazzo e quando cerca di dare la caccia a Iago, causando la rivelazione del pappagallo a tutti). Nel terzo fa solo un cameo nella scena finale portando il velo di Jasmine al suo matrimonio.

Nella serie animata, Raja compare in diversi episodi, quasi sempre svolgendo un ruolo di supporto al gruppo. In una puntata, Raja, Abu e Iago sono i soli personaggi che non sono afflitti dall'incantesimo di Sadira che si è scambiata di posto con Jasmine e quindi lavorano insieme per riportare le cose alla normalità. In un episodio anche Raja annuserà la rosa della dimenticanza come Jasmine, diventando così malvagio. Una gag ricorrente della serie animata è che Raja non sopporta Iago e cerca sempre di mangiarselo salvo poi risputarlo tutto intero e incolume.

Nella versione live-action Raja è sostanzialmente lo stesso in termini di protettività nei confronti di Jasmine, arrivando anche qui ad attaccare un arrogante principe, il principe Anders, venuto ad Agrabah per chiedere la principessa in sposa. A differenza, però, della versione animata, qui Raja, dopo aver incontrato Aladdin, si mostra docile ed amichevole, con grande stupore di Jasmine, e quando poi il ragazzo si ripresenta spacciandosi come principe Alì Ababua, la tigre, dopo un'iniziale diffidenza, lo riconosce e di nuovo lo accoglie e lascia che il giovane parli con l'amica. Tuttavia, anche per motivi di realismo, il personaggio risulta molto meno espressivo e la sua personalità ne esce molto meno definita, venendo rilegata al minimo.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Disney: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Disney