Apri il menu principale
Suonatori Rakhine

Il popolo Rakhine (in birmano ရခုိင္‌လူမ္ယုိး;MLCTS: ra. khaing lu. myo:; IPA: [ja̰kʰàin lùmjóʊ]; oppure Arakanesi), un gruppo etnico della Birmania (Myanmar), è oggi riconosciuto dalla giunta militare birmana (SPDC), e forma la maggioranza della popolazione lungo le coste dello Stato Rakhine. Costituisce circa il 4% della popolazione della Birmania anche se non sono stati svolti censimenti affidabili dal 1983.

La Bandiera dello Stato Rakhine

EtimologiaModifica

Secondo le cronache Arakanesi, il nome Rakhine (Rakhaing) si originò con la parola in lingua pāli Rakhanpura, che "significa terra delle persone Rakhanasa" (Rakhasa > Rakkha >Rakhaing), che furono chiamati così in onore alle loro origini. Infatti la parola Rakhaing si riferiva a uno che custodisce gelosamente la propria etnia. Sono orgogliosi buddisti, ed affermano di essere fra i più ferventi seguaci del Buddha del Sud-est asiatico.

CulturaModifica

I Rakhine sono culturalmente diversi dai Bamar. Parlano una lingua collegata ma piuttosto differente dal birmano. Una delle maggiori variazioni del linguaggio è la conservazione del suono /r/, sostituito da /j/ nel birmano. Inoltre, la lingua arakanese, sebbene piuttosto comprensibile a chi parla il birmano "standard", ha alcune diversità nel vocabolario. I Rakhine sono prevalentemente buddisti. Uno dei maggiori motivi della differenza fra Bamar e Arakenesi è l'isolamento geografico causato dai monti Arakan. I Rakhine sono stati influenzati dalla cultura indiana, e molti aspetti di essa rimangono nella cultura arakenese come letteratura, musica e cucina.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85006399 · BNF (FRcb12455696w (data)