Rally d'Irlanda

La prima edizione del Rally d'Irlanda era in programma nel campionato del mondo rally del 2007. Si correva su asfalto ed è rimasto famoso per il ritiro di Marcus Grönholm che ha consegnato a Sébastien Loeb il titolo mondiale con l'errore nella prova speciale di Lough Gill.

L'incidente di Gronholm

Il rally d'Irlanda è stato un'aggiunta nel calendario del 2007, non ha fatto parte del calendario 2008 ed è tornato come primo appuntamento del campionato nel 2009.

L'evento del 2007 ha avuto luogo tra il 15 e il 18 novembre 2007 iniziando con la prova speciale vicino al Parlamento di Belfast. La carovana ha continuato a correre nel nord-ovest d'Irlanda e passando per le contee di Sligo, Fermanagh, Donegal, Leitrim, Tyrone, Roscommon e Cavan.

Il rally è stato gestito da Sean O'Connor e Ronan Morgan che hanno militato per molti anni in WRC e il Consiglio di Amministrazione è presieduto da Eddie Jordan fondatore del team omonimo che ha gareggiato anche in Formula 1 mentre il vice presidente è Trevor Ringland l'ex giocatore dei Lions di rugby e nazionale irlandese.

Il rally d'Irlanda ha ricevuto un forte sostegno da parte del governo da entrambi i lati della frontiera.

Il primo rally d'Irlanda è stato il 15esimo e penultimo round del campionato del mondo rally 2007. Questa è stata la prima volta che il WRC ha visitato l'isola d'Irlanda. Sligo è stato il quartier generale per il rally e il Clarion Hotel ha ospitato i partecipanti. Il parco assistenza (dove si effettuano le necessarie lavorazioni meccaniche su veicoli) è stato presso il vicino Istituto di Tecnologia.

Risultati della prima edizione 2007Modifica

Posizione Auto No. Pilota Tempo
1 1   Sébastien Loeb 3:01:39.2
2 2   Daniel Sordo 3:02:32.6
3 9   Jari-Matti Latvala 3:03:27.4
4 4   Mikko Hirvonen 3:03:56.9
5 7   Petter Solberg 3:04:35.0
6 18   Guy Wilks 3:07:37.1
7 16   Matthew Wilson 3:11:44.1
8 20   Gareth McHale 3:12:47.5
9 21   Andreas Mikkelsen 3:14:47.4
10 53   Niall McShea 3:18:11.3

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica