Rambergsvallen

Rambergsvallen
Rambergsvallen 2012-08-31 b.jpg
Informazioni
StatoSvezia Svezia
UbicazioneInlandsgatan 48, 40010
Göteborg
Inizio lavori18 agosto 1935
Inaugurazione18 agosto 1935
Chiusura2013
Demolizione2014
Pista d’atletica
Mat. del terrenoErboso
ProprietarioMunicipalità di Göteborg
Uso e beneficiari
CalcioHäcken
Capienza
Posti a sedere7 000
Mappa di localizzazione

Coordinate: 57°43′08″N 11°55′51″E / 57.718889°N 11.930833°E57.718889; 11.930833

Il Rambergsvallen era uno stadio di calcio di Göteborg (Svezia) che si trovava nel quartiere cittadino di Rambergsstaden[1], sull'isola di Hisingen.

Lo stadio era stato inaugurato il 18 agosto 1935.[2] La tribuna nord era stata costruita nel 1979, mentre la tribuna principale nel 1983.[3] L'impianto poteva contenere 7.000 spettatori (5.000 nel 1956[4]), ma il record di presenze è stato di 8.379 persone durante Häcken-IFK Göteborg 1-3, prima giornata dell'Allsvenskan 2000.[5]

CalcioModifica

L'impianto era utilizzato principalmente dall'Häcken, che ha potuto giocare qui le proprie gare interne anche in Allsvenskan grazie ad una deroga della Federcalcio svedese, poiché altrimenti l'impianto non sarebbe stato conforme alle regole del campionato. Tuttavia è stato utilizzato anche da squadre minori dell'isola di Hisingen.[3]

Atletica leggeraModifica

Oltre al calcio, il Rambergsvallen era utilizzato anche per l'atletica leggera, in particolare dall'IF Kville, ma anche da scuole delle vicinanze in occasione di giornate dedicate allo sport.[3]

Dismissione e nuova arenaModifica

La penultima giornata dell'Allsvenskan 2013 (Häcken-Halmstad 1-3) ha rappresentato anche l'ultima partita giocata dall'Häcken al Rambergsvallen.[6]

La Municipalità di Göteborg infatti ha deciso di costruire un nuovo impianto sulle ceneri del vecchio Rambergsvallen, con l'obiettivo di creare un nuovo impianto moderno e funzionale che accolga circa 6.500 spettatori, come anche richiesto dalla federcalcio svedese per giocare nel massimo campionato.[7] L'impianto è stato chiamato Bravida Arena ed è completamente dedicato al calcio, portando così all'eliminazione della pista di atletica. La costruzione del nuovo stadio ha contribuito inoltre allo sviluppo urbano del centro di Lundby.[7] Per il progetto sono stati stanziati circa 181 milioni di corone,[8] e i lavori sono iniziati nel 2014.

La prima partita nel nuovo impianto si è disputata il 5 luglio 2015 (Häcken-Helsingborg 3-2).

NoteModifica

  1. ^ (SV) Greta Baum, Göteborgs gatunamn 1621 t o m 2000, Göteborg, Tre böcker, 2001, p. 236, ISBN 91-7029-460-7.
  2. ^ (SV) Werner Göransson, Göteborgs kommunalkalender 1951, Göteborg, 1951, p. 250.
  3. ^ a b c (SE) Tjänsteutlåtande Göteborgs stad angående Ansvaret för driften av Gamla Ullevi samt drift, ägandet och upprustningen av Rambergsvallen (PDF), Stadskansliet Göteborgs stad, 29 giugno 2010 (archiviato dall'url originale il 10 febbraio 2015).
  4. ^ (SV) Stor-Göteborg, Göteborg, AB Bokförmedlingen, 1957, p. 204.
  5. ^ Bilder: Tillbakablick på Rambergsvallen, allsvenskan.se, 1º luglio 2015. URL consultato il 18 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 18 agosto 2015).
  6. ^ (SE) Full pott för Halmstad på Rambergsvallen, dn.se, 25 ottobre 2013.
  7. ^ a b (SV) Tjänsteutlåtande till kommunstyrelsen: Redovisning av kommunstyrelsens uppdrag beträffande utredning av Rambergsvallen (PDF), Stadsledningskontoret Göteborgs Stad, 12 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 18 agosto 2015).
  8. ^ (SV) Häcken får ny arena på Hisingen, svd.se, 26-02-2014.
 
Vista panoramica dello stadio.

Altri progettiModifica