Randal Quarles

Randal Quarles
Randal Quarles official photo.jpg

Presidente del Financial Stability Board
In carica
Inizio mandato 26 novembre 2018
Predecessore Mark Carney

Dati generali
Partito politico Partito Repubblicano
Università Columbia University e Yale Law School

Randal Keith Quarles (San Francisco, 5 settembre 1957) è un economista e avvocato statunitense.

È membro del consiglio direttivo e vicepresidente responsabile delle attività di supervisione bancaria della Federal Reserve dall'ottobre 2017, nominato dal Presidente Donald Trump. Dal novembre 2018 è Presidente del Financial Stability Board.

In precedenza è stato sottosegretaio al Tesoro e responsabile per le finanze interne nell'amministrazione di George W. Bush.

BiografiaModifica

Quarles è nato a San Francisco e cresciuto a Roy, nello Utah. Si è laureato in filosofia ed economia alla Columbia University nel 1981 e ha ottenuto un Juris Doctor alla Yale Law School nel 1984. Dopo la laurea ha lavorato presso lo studio legale Davis Polk & Wardwell negli uffici di New York e Londra.

Nel 1990 lavora come assistente speciale del segretario al Tesoro Nicholas Brady per la legislazione bancaria e tra il 2005 e il 2006 come sottosegretaio al Tesoro e responsabile per le finanze interne nell'amministrazione di George W. Bush.

Il 10 luglio 2017 è stato nominato dal Presidente Donald Trump per occupare un seggio rimasto vacante nel consiglio direttivo della Federal Reserve per il mandato in scadenza il 31 gennaio 2018 e per un nuovo mandato intero di 14 anni con scadenza nel gennaio 2032. Quarles è stato scelto anche per la posizione di vicepresidente responsabile delle attività di supervisione bancaria, posizione rimasta vacante fin dalla sua creazione nel 2010 avvenuta con la riforma finanziaria Dodd-Frank. Quarles è stato confermato dal Senato il 5 ottobre 2017 con un voto di 65-32 per il mandato in scadenza nel 2018 e con un voto successivo di 66-33 del 17 luglio 2018 per il mandato pieno fino al 2032. Il 26 novembre 2018 succede a Mark Carney come Presidente del Financial Stability Board.


NoteModifica


Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica


Controllo di autoritàVIAF (EN4604498 · ISNI (EN0000 0000 5219 0257 · LCCN (ENno2002087692 · WorldCat Identities (ENlccn-no2002087692