Raniero Panzieri

politico, traduttore e scrittore italiano
Raniero Panzieri

Raniero Panzieri (Roma, 14 febbraio 1921Torino, 9 ottobre 1964) è stato un politico, traduttore e scrittore italiano, teorico marxista, è considerato uno dei fondatori dell'operaismo.

Indice

BiografiaModifica

Figura lontana ispiratrice di molte delle idee degli anni sessanta, influenzò alquanto anche gli anni settanta.

Fu dirigente del PSI in Sicilia e a Roma[1].

Diresse la rivista Mondo operaio del PSI. In questo periodo tradusse il secondo libro de Il Capitale di Marx.

Si trasferì poi a Torino. Fu collaboratore della casa editrice Einaudi di Torino, con cui stabilì, dal 1959, un rapporto di lavoro stabile fino al suo licenziamento, nel 1963, insieme a Renato Solmi poiché favorevoli alla pubblicazione del libro di Goffredo Fofi L'immigrazione meridionale a Torino e ritenuti non più funzionali alle scelte produttive e culturali della casa editrice.[2] Fondò la rivista Quaderni Rossi, con altri, tra cui Mario Tronti, il quale si separò nel 1963, fondando la rivista Classe operaia.

Nella rivolta di piazza Statuto a Torino del 1962, intuì l'emergere della centralità della fabbrica e dell'operaio.

NoteModifica

  1. ^ Viene annoverato, con Valori, Gatto e Lami, tra i funzionari di partito della segreteria morandiana, fino al congresso di Napoli, da Angelo Macchi, Il congresso socialista, ripubblicato in Il gesuita che scrutava i socialisti, Mondoperaio, n. 11/2014, p. 82.
  2. ^ Luca Baranelli, pp.199-202

OpereModifica

  • La ripresa del marxismo-leninismo in Italia, a cura di D. Lanzardo, Sapere, Milano 1972;
  • La crisi del movimento operaio. Scritti interventi lettere, 1956-1960, a cura di D. Lanzardo - G. Pirelli, Lampugnani Nigri, Milano 1973;
  • Lotte operaie nello sviluppo capitalistico, a cura di S. Mancini, Einaudi, Torino 1976;
  • L’alternativa socialista: scritti scelti 1944-1956, a cura di S. Merli, Einaudi, Torino 1982;
  • Dopo Stalin: una stagione della sinistra 1956-1959, a cura di S. Merli, Venezia 1986;
  • Spontaneità e organizzazione: gli anni dei Quaderni rossi, 1959-1964, a cura di S. Merli, BFS Edizioni, Pisa 1994;

BibliografiaModifica

  • Dario Lanzardo, Roberta Tomassini, Pier Aldo Rovati, Maria Grazia Meriggi, Mariachiara Fugazza, Antonio Negri, Edoarda Masi, Massimo Cacciari, Sandro Mancini, D. Comboni, M. Perdicchi, P. Renoldi, C. Borsa, E. Martinasso e Giovanni Bossi, Fascicolo speciale Raniero Panzieri e i «Quaderni Rossi», in aut aut (nuova serie), 149-150, Milano - Firenze, La nuova Italia, settembre - dicembre 1975.
  • Sandro Mancini, Socialismo e democrazia diretta : introduzione a Raniero Panzieri, Bari, 1977;
  • Franco Piro e Andrea Stuppini, Ricordando Raniero Panzieri, Bologna , 1978;
  • Attilio Mangano, L'altra linea : Fortini, Bosio, Montaldi, Panzieri e la nuova sinistra, Cosenza, 1992;
  • AA.VV., Ripensando Panzieri trent'anni dopo” : atti del Convegno : Pisa, 28-29 gennaio 1994, BFS, Pisa, 1995;
  • AA.VV., Morandi, Basso, Panzieri Lombardi: culture anticapitalistiche nella storia e nell'esperienza del socialismo di sinistra, PRC, Roma, 1997;
  • Domenico Rizzo, Il Partito Socialista e Raniero Panzieri in Sicilia (1950-1955), Rubbettino, 2001
  • Guido Borio, Francesca Pozzi, Gigi Roggero Futuro anteriore. Dai «Quaderni rossi» al movimento globale. Ricchezze e limiti dell'operaismo italiano, DeriveApprodi, 2002.
  • Guido Borio, Francesca Pozzi, Gigi Roggero, Gli operaisti: Autobiografie dei cattivi maestri, DeriveApprodi, 2005.
  • Cristina Corradi, Storia dei marxismi in Italia, Manifestolibri, 2005.
  • Paolo Ferrero, a cura di, Raniero Panzieri: un uomo di frontiera, Edizioni Punto Rosso, 2005.
  • Giovanni Artero, Il punto di Archimede. Biografia politica di Raniero Panzieri da Rodolfo Morandi ai Quaderni Rossi, 2007
  • Giuseppe Trotta, Fabio Milana, L'operaismo degli anni Sessanta. Da «Quaderni rossi» a «classe operaia», DeriveApprodi, 2008.
  • Luca Baranelli, Panzieri all’Einaudi (PDF), in L'ospite ingrato -Rivista on line del Centro Studi Franco Fortini, I, Quodlibet, 2006, pp. 199-214, ISSN 1974-9813 (WC · ACNP). (archiviato dall'url originale il 29 giugno 2013).
  • Cesare Painciola, Raniero Panzieri, Centro Documentazione Pistoia, Pistoia 2014.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica