Raymond Kvisvik

calciatore norvegese
Raymond Kvisvik
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 178 cm
Peso 79 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Østsiden
Carriera
Squadre di club1
1991-1994Greåker63 (16)
1995-1996Sarpsborg? (?)
1997-1998Moss35 (9)
1998-2002Brann92 (29)
2002-2003Austria Vienna21 (3)
2003-2005Brann49 (22)
2005-2009Fredrikstad101 (12)
2010-2011Kvik Halden34 (6)
2012Sarpsborg? (?)
2013-2015Greåker? (?)
2016Mysen? (?)
2017Tune? (?)
2018-Østsiden? (?)
Nazionale
2000-2006Norvegia Norvegia11 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 agosto 2018

Raymond Kvisvik (Sarpsborg, 8 novembre 1974) è un calciatore norvegese, attaccante dell'Østsiden.

BiografiaModifica

A luglio 2006, Kvisvik ha lanciato un singolo musicale, dal titolo This is for Real, assieme ad altri quattro calciatori professionisti norvegesi: Freddy dos Santos, Morten Gamst Pedersen, Kristofer Hæstad e Øyvind Svenning. Hanno chiamato la loro band The Players. I ricavati dell'album sono andati in beneficenza, al MOT.

Caratteristiche tecnicheModifica

Calciatore di piede mancino, ha segnato molte reti nonostante non fosse propriamente un calciatore rapido.[1]

CarrieraModifica

ClubModifica

Greåker e SarpsborgModifica

Kvisvik ha cominciato la carriera con la maglia del Greåker, all'epoca militante in 3. divisjon. Nel 1995 è passato al Sarpsborg, in 1. divisjon. Al termine del campionato 1995, il Sarpsborg è retrocesso in 2. divisjon. Kvisvik è rimasto in squadra per un'ulteriore stagione, contribuendo all'immediata promozione del club.

MossModifica

In vista del campionato 1997 si è accordato con il Moss, sempre in 1. divisjon. Ha esordito in squadra il 20 aprile, subentrando ad Anders Kiel nella vittoria per 1-2 sul campo del Bryne.[2] L'11 maggio ha trovato la prima rete, con cui ha sancito il successo esterno per 0-1 contro il Runar.[3] In virtù del 2º posto finale del Moss, la squadra ha centrato la promozione in Eliteserien.

Il 13 aprile 1998 ha così avuto l'opportunità di debuttare nella massima divisione locale, in occasione della vittoria per 0-1 in casa del Brann.[4] Il 30 aprile ha trovato il primo gol in questa divisione, nel pareggio interno per 1-1 contro il Sogndal.[5] È rimasto in squadra fino all'estate, totalizzando 35 presenze e 9 reti in campionato, in una stagione e mezza.

BrannModifica

Durante la sessione estiva del calciomercato 1998, Kvisvik è passato al Brann.[1] Ha giocato la prima partita con questa casacca in data 1º luglio, partita in cui ha trovato anche la prima rete, attraverso cui ha contribuito al pareggio per 1-1 sul campo del Lillestrøm.[6]

Il 12 settembre 2000 ha esordito nelle competizioni europee per club: è sceso in campo in luogo di Alex Valencia nella sconfitta per 3-2 contro il Basilea, sfida valida per il primo turno della Coppa UEFA.[7] È rimasto in squadra fino al mese di luglio 2002.

Austria ViennaModifica

Nell'estate 2002, Kvisvik è passato all'Austria Vienna. Ha debuttato nella massima divisione austriaca in data 16 luglio, sostituendo Jürgen Panis nella vittoria per 0-3 sul campo del Kärnten.[8] Il 31 agosto è arrivato il primo gol, nella vittoria per 0-3 contro l'Admira Wacker Mödling.[9] In quella stagione, l'Austria Vienna ha centrato il double, aggiudicandosi la vittoria di campionato e coppa nazionale. Il 23 giugno 2003 ha rescisso il contratto che lo legava al club.[1]

Il ritorno al BrannModifica

Il 25 giugno ha quindi fatto ritorno al Brann.[1] È tornato a calcare i campi da calcio norvegesi il 21 luglio 2003, schierato titolare nella vittoria per 0-2 contro il Vålerenga.[10] L'anno seguente, ha fatto parte della squadra che si è aggiudicata il Norgesmesterskapet 2004. È rimasto in forza al Brann fino all'estate 2005, totalizzando 49 presenze e 22 reti in campionato in questa sua seconda avventura al Brann.

FredrikstadModifica

Il 4 luglio 2005, Kvisvik è passato al Fredrikstad.[1] Il 24 luglio ha esordito con questa maglia, segnando anche il gol del definitivo 2-1 sul Lyn Oslo.[11] È arrivato al Fredrikstad in una scarsa condizione di forma, con alcuni problemi alla schiena che ne hanno limitato le prestazioni.[12]

Tornato in forma in vista del campionato 2006, ha contribuito al successo finale nel Norgesmesterskapet.[12] L'annata successiva è stata invece altalenante dal punto di vista delle prestazioni.[12] Proprio alla fine della stagione 2007 sono cominciate delle speculazioni riguardo al suo contratto, con Kvisvik che avrebbe voluto un rinnovo triennale che non era però nelle intenzioni del Fredrikstad.[12]

A gennaio 2008 non è stato convocato per un torneo amichevole da disputarsi ad Amburgo, con l'allenatore Anders Grönhagen che ha liquidato la questione sostenendo che il giocatore fosse infortunato e non nei piani del club.[12] Complice l'arrivo di Abgar Barsom, il 22 febbraio 2008 Kvisvik ha parlato della possibilità di lasciare il Fredrikstad, qualora non fosse considerato un titolare.[12] A marzo, sono stati rivelati alcuni problemi finanziari del calciatore.[12] Soltanto il 29 agosto 2008 ha firmato un nuovo contratto con il Fredrikstad, valido fino al 31 dicembre 2009.[12]

Kvik HaldenModifica

Il 13 novembre 2009 è stato reso noto il suo passaggio al Kvik Halden, in 3. divisjon, a partire dal 1º gennaio successivo.[12] Al termine della prima stagione in squadra, il Kvik Halden è stato promosso in 2. divisjon. Al termine del campionato 2011, è stato reso noto che il giocatore non avrebbe rinnovato il contratto in scadenza.[13]

Le serie minoriModifica

Lasciato il Kvik Halden, Kvisvik ha fatto ritorno al Sarpsborg, in 5. divisjon.[14] Dal 2013 al 2015 è stato in forza al Greåker, per poi passare al Mysen nel 2016.[14] Nel 2017 si è accordato con il Tune.[14] L'anno seguente ha giocato per l'Østsiden.[14]

Il 18 giugno 2017 è entrato nello staff tecnico del Fredrikstad.[15]

NazionaleModifica

Kvisvik conta 11 presenze e 2 reti per la Norvegia.[14] Ha esordito il 2 febbraio 2000, subentrando a John Arne Riise nel successo per 2-4 contro la Danimarca.[16] Il 22 gennaio 2005 ha trovato la prima rete, nel pareggio per 1-1 contro il Kuwait.[17]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 16 agosto 2018.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1991   Greåker 3D ? ? - - - - - - - - - ? ?
1992 3D ? ? - - - - - - - - - ? ?
1993 3D ? ? - - - - - - - - - ? ?
1994 3D ? ? - - - - - - - - - ? ?
Totale Greåker ? ? ? ? - - - - ? ?
1995   Sarpsborg 1D ? ? CN ? ? - - - - - - 26+ 6+
1996 2D ? ? CN ? ? - - - - - - ? ?
1997   Moss 1D 26 6 CN ? ? - - - - - - 26+ 6+
gen.-lug. 1998 ES 9 3 CN ? ? - - - - - - 9+ 3+
Totale Moss 35 9 ? ? - - - - 35+ 9+
lug.-dic. 1998   Brann ES 17 9 CN ? ? - - - - - - 17+ 9+
1999 ES 23 4 CN 4 3 - - - - - - 27 7
2000 ES 20 6 CN 2 0 CU 1 0 - - - 23 6
2001 ES 26 10 CN 3 0 UCL 2[18] 0 - - - 31 10
gen.-lug. 2002 ES 6 0 CN 0 0 - - - - - - 6 0
2002-2003   Austria Vienna BL 21 3 CA 2 1 CU 1 0 - - - 24 4
lug.-dic. 2003   Brann ES 12 5 CN 1 0 - - - - - - 13 5
2004 ES 24 13 CN 7 0 - - - - - - 31 13
lug.-dic. 2005 ES 13 4 CN 4 1 - - - - - - 17 5
Totale Brann 141 51 21+ 4+ 3 0 - - 165+ 55+
gen.-lug. 2005   Fredrikstad ES 12 3 CN - - - - - - - - 12 3
2006 ES 24 4 CN 6 0 - - - - - - 30 4
2007 ES 20 2 CN 3 0 CU 2[18] 0 - - - 25 2
2008 ES 19 2 CN 5 2 - - - - - - 24 4
2009 ES 26 1 CN 4 0 UEL 1[18] 0 - - - 31 1
Totale Fredrikstad 101 12 18 2 3 0 - - 122 14
2010   Kvik Halden 3D ? ? CN ? ? - - - - - - ? ?
2011 2D ? ? CN ? ? - - - - - - ? ?
Totale Kvik Halden ? ? ? ? - - - - ? ?
2012   Sarpsborg 5D ? ? - - - - - - - - - ? ?
Totale Sarpsborg ? ? ? ? - - - - ? ?
2013   Greåker 5D ? ? - - - - - - - - - ? ?
2014 5D ? ? - - - - - - - - - ? ?
2015 4D ? ? - - - - - - - - - ? ?
Totale Greåker ? ? ? ? - - - - ? ?
2016   Mysen 4D ? ? - - - - - - - - - ? ?
2017   Tune 6D ? ? - - - - - - - - - ? ?
2018   Østsiden 3D ? ? CN ? ? - - - - - - ? ?
Totale 33 7 4 1 7 0 - - 44 8

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Norvegia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
2-2-2000 La Manga del Mar Menor Danimarca   2 – 4   Norvegia Amichevole -   83’
28-1-2003 Mascate Oman   1 – 2   Norvegia Amichevole -   46’
22-1-2005 Madinat al-Kuwait Kuwait   1 – 1   Norvegia Amichevole 1   64’
25-1-2005 Riffa Bahrein   0 – 1   Norvegia Amichevole 1   67’
28-1-2005 Amman Giordania   0 – 0   Norvegia Amichevole -
9-2-2005 La Valletta Malta   0 – 3   Norvegia Amichevole -   47’
20-4-2005 Tallinn Estonia   1 – 2   Norvegia Amichevole -
26-5-2005 Oslo Norvegia   1 – 0   Costa Rica Amichevole -   54’
8-6-2005 Stoccolma Svezia   2 – 3   Norvegia Amichevole -   66’
26-1-2006 San Francisco Messico   2 – 1   Norvegia Amichevole -
29-1-2006 Carson Stati Uniti   5 – 0   Norvegia Amichevole -   45’
Totale Presenze 11 Reti 2

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Austria Vienna: 2002-2003
Austria Vienna: 2002-2003
Austria Vienna: 2003
Brann: 2004
Fredrikstad: 2006

IndividualeModifica

  • Giocatore dell'anno del Brann: 2
2001, 2003

NoteModifica

  1. ^ a b c d e (NO) Spillerprofil: Raymond Kvisvik, brann.no. URL consultato il 20 giugno 2017.
  2. ^ (NO) Bryne - Moss FK - 20.04.1997, fotball.no. URL consultato il 20 giugno 2017.
  3. ^ (NO) Runar - Moss FK - 11.05.1997, fotball.no. URL consultato il 20 giugno 2017.
  4. ^ (NO) Brann, SK - Moss FK - 13.04.1998, fotball.no. URL consultato il 20 giugno 2017.
  5. ^ (NO) Moss FK - Sogndal - 30.04.1998, fotball.no. URL consultato il 20 giugno 2017.
  6. ^ (NO) Lillestrøm SK - MEN 1 - Brann, SK - 01.07.1998, fotball.no. URL consultato il 20 giugno 2017.
  7. ^ FC Basilea 1893 - SK Brann, 12/set/2000, transfermarkt.it. URL consultato il 20 giugno 2017.
  8. ^ FC Kärnten - Austria Vienna, 16/lug/2002, transfermarkt.it. URL consultato il 20 giugno 2017.
  9. ^ FC Admira Wacker Mödling - Austria Vienna, 31/ago/2002, transfermarkt.it. URL consultato il 20 giugno 2017.
  10. ^ (NO) Vålerenga 0 - 2 Brann, fotball.no. URL consultato il 20 giugno 2017.
  11. ^ (NO) Fredrikstad 2 - 1 Lyn, fotball.no. URL consultato il 20 giugno 2017.
  12. ^ a b c d e f g h i (NO) Raymond Kvisvik, ffksupporter.no. URL consultato il 20 giugno 2017.
  13. ^ (NO) Kvisvik: – Tror jeg kan spille fotball til jeg er 40 år, nrk.no. URL consultato il 20 giugno 2017.
  14. ^ a b c d e (NO) Raymond Kvisvik, fotball.no. URL consultato il 20 giugno 2017.
  15. ^ (NO) RAYMOND KVISVIK INN I FFKS TRENERTEAM, fredrikstadfk.no. URL consultato il 20 giugno 2017.
  16. ^ (NO) Danmark - Norge - 02.02.2000, fotball.no. URL consultato il 20 giugno 2017.
  17. ^ (NO) Kuwait - Norge - 22.01.2005, fotball.no. URL consultato il 20 giugno 2017.
  18. ^ a b c Presenze nei turni preliminari.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN223924642 · ISNI (EN0000 0003 6144 3457 · WorldCat Identities (EN223924642