Re latini

lista di un progetto Wikimedia
(Reindirizzamento da Re albani)

I Re Latini o Re Latini di Alba Longa sono una serie di leggendari re del Lazio e Alba Longa che, nella mitologia romana, colmano il vuoto fra Enea e la fondazione di Roma da parte di Romolo e Remo. Ascanio, il secondo della lista, fondò Alba Longa intorno al XII secolo a.C., qualche tempo dopo la distruzione di Troia, che secondo gli autori antichi si situava nell'anno 1184 a.C.

ListaModifica

Secondo la versione di Tito Livio e Dionigi di Alicarnasso questa è la lista dei re Latini:

Albero genealogicoModifica

 
Enea alla corte del re Latino, olio su tela di Ferdinand Bol, 1661-1663 ca, Amsterdam, Rijksmuseum.
Anchise[1]
Afrodite/Venere
Latino
Creusa
Enea[1]
Lavinia[1]
Ascanio,[1] o Iulo
Silvio
Silvio
Enea Silvio
Bruto di Troia
Latino Silvio
Alba
Atys
Capys
Capeto
Tiberino Silvio
Agrippa
Romolo Silvio
Aventino
Proca
Numitore[1]
Amulio[1]
Rea Silvia[1]
Ares/Marte
Hersilia
Romolo
Remo
re di Roma

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i j k Strabone, Geografia, V, 3,2.

BibliografiaModifica